Dopo le piogge il grande freddo, l’inverno parte col botto con neve a quote basse: ecco le previsioni stagion…

Dopo le piogge il grande freddo, l’inverno parte col botto con neve a quote basse: ecco le previsioni stagion…
La Stampa INTERNO

Ci stiamo avvicinando molto rapidamente all’inverno.

Cambia la circolazione dell'aria in Italia.

Dall’autunno passeremo rapidamente in inverno, con piogge e neve anche a quote molto basse e con temperature che in diverse zone del Nord di pianura potranno essere decisamente rigide, anche sotto lo zero.

Quello che attende l’Italia è una nuova e intensa fase di maltempo, questa volta dalle caratteristiche decisamente invernali

(La Stampa)

Ne parlano anche altre testate

Significa che aria fredda dal Circolo Polare Artico si muoverà verso sud, direzione Europa centrale. La risposta l’avremo tra qualche giorno. (Meteo Giornale)

Non è ancora chiaro se la neve colorerà di bianco anche le quote pianeggianti, ma l'arrivo di un'ondata di aria fredda ed instabile è prevista per tutta la prossima settimana nel nostro Paese. Nelle giornate tra mercoledì 24 e giovedì 25 novembre 2021, infatti, è previsto l'arrivo di neve su Alpi e Appennini, ma anche a bassa quota. (Meteo Puglia)

Maltempo che dovrebbe entrare nel vivo nella fase centrale della settimana, allorquando dovrebbe approfondirsi l’ennesimo vortice ciclonico a ovest della Sardegna. A seconda del grado d’intrusione della massa d’aria fredda potrebbero verificarsi nevicate a bassa quota, localmente sino in collina. (Meteo Giornale)

Meteo: DICEMBRE, Fredde Novità fino all'IMMACOLATA, poi la tendenza per NATALE è Sorprendente. Gli Aggiornamenti

Il gelo sarà una caratteristica comune a tutta la Scandinavia con minime sul Mare anche fino a -5°C a Oslo e Stoccolma. Al contrario il Mediterraneo occidentale sarà più freddo della norma assieme a Marocco e Algeria dove sono attese nevica anche a quote insolite (3bmeteo)

Le temperature inizieranno a calare ma la vera svolta ci sarà nel fine settimana. Il tempo sull'Italia sarà instabile e venerdì arriverà la vera svolta artica. (LiberoQuotidiano.it)

Massa d'aria fredda in discesa dal Polo Nord già in avvio di Dicembre Queste condizioni meteorologiche potrebbero accompagnarci fino alla prima festività di dicembre, l'Immacolata, che si preannuncia quindi alquanto fredda ed instabile. (iL Meteo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr