L'ultracentenario che ha sconfitto il virus

L'ultracentenario che ha sconfitto il virus
Corriere del Ticino Corriere del Ticino (Interno)

Un uomo, riminese, positivo al coronavirus, è stato dimesso dall’ospedale Infermi di Rimini ed è tornato a casa, dalla sua famiglia».

A renderlo noto è la vice sindaca della città romagnola, Gloria Lisi: «Questa mattina - scrive - mi è stata data una piccola notizia.

Se ne è parlato anche su altre testate

Un semplice gesto che l’ODV Dottor Clown Rimini, grazie ai suoi sostenitori, vuole fare per dimostrare a suo modo la propria vicinanza e gratitudine anche per l’accoglienza che le viene confermata da anni nei reparti di pediatria, oncoematologia pediatrica, chirurgia pediatrica, day hospital pediatrico, terapia intensiva neonatale e pronto soccorso pediatrico dell’Ospedale “Infermi” di Rimini”. (News Rimini)

Ha contratto il COVID-19, è stato ricoverato e una volta guarito è finalmente tornato a casa. 101 anni, il secolo breve vissuto quasi per intero e poi questo primo scorcio del nuovo Millennio - scrive Lisi -. (Yahoo Notizie)

Il signor P. ce l’ha fatta. E ce l’ha fatta. (La voce di Rovigo)

L'ipotesi allo studio è la realizzazione di un ospedale da campo, sul modello di quello realizzato anche a Piacenza, all'interno del sedime ospedaliero da allestire in collaborazione con l'Esercito italiano, di 40 posti letto più ulteriori 3 attrezzati per terapia intensiva. (San Marino Rtv)

Il signor P. ce l’ha fatta. 101 anni, il secolo breve vissuto quasi per intero e poi questo primo scorcio del nuovo Millennio. (RiminiToday)

"Il signor P., riminese, è nato nel 1919, nel pieno di un'altra tragica pandemia mondiale. Ha visto tutto, il signor P. Guerre, fame, dolore, progresso, crisi e resurrezioni. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti