I vaccini proteggono la salute. SIPPS: “Sì all’obbligo vaccinale”

I vaccini proteggono la salute. SIPPS: “Sì all’obbligo vaccinale”
Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
insalutenews SALUTE

Dott. Giuseppe Di Mauro: “Barriera contro malattie potenzialmente mortali” – “Le vaccinazioni rappresentano uno degli strumenti più efficaci nella prevenzione delle malattie infettive. È definitivamente dimostrato che il loro ruolo è fondamentale per garantire la salute e il benessere dei bambini”. Non si è fatta attendere la risposta della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale a Claudio Borghi: il senatore della Lega ha infatti presentato un emendamento al decreto liste d’attesa che vuole abolire l’obbligo delle vaccinazioni pediatriche. (insalutenews)

Su altre fonti

Dovrebbe essere giudicato inammissibile per estraneità di materia, secondo quanto apprende LaPresse da fonti parlamentari, l’emendamento presentato dal senatore leghista Claudio Borghi al decreto sulle liste d’attesa volto ad abolire l’obbligo di 12 vaccini al fine di iscriversi alla scuola dell’infanzia, stabilito dalla legge Lorenzin del 2017. (LAPRESSE)

Rilanciare la strategia «free vax», battezzata così nel 2021 e ora tornata sotto i riflettori con l'emendamento, sottoscritto da Claudio Borghi al decreto liste d'attesa, per cancellare l'obbligo vaccinale per i minori fino a 16 anni per i vaccini contro morbillo, rosolia, parotite e varicella in modo che non siano più obbligatori, ma solo «raccomandati». (il Giornale)

Sergio Abrignani che ne pensa della proposta del senatore leghista Borghi di abolire la legge Lorenzin che nel 2017 aveva introdotto l’obbligo di vaccinazione come lasciapassare per iscriversi a asilo nido e scuole dell’infanzia? «Pollice verso». (Corriere Roma)

La sinistra all'attacco sui vaccini chiede a Schillaci di chiarire. Ma c'è l'ipotesi inammissibilità

La Lega ha chiesto di cancellare l'obbligo vaccinale per i minori fino a 16 anni e i minori stranieri non accompagnati. (Sky Tg24 )

"Non ho capito perché ci sono dei gonzi che, in caso di dichiarazione di inammissibilità del mio emendamento per la cancellazione della Legge Lorenzin, credono sia una mia sconfitta. Decreto liste d’attesa. (Quotidiano Sanità)

Così ieri, domenica, è stata Più Europa ad affilare le armi, reclamando chiarimenti dal resto della maggioranza sull'emendamento Borghi che mira a far decadere l'obbligo vaccinale per i minori. (il Giornale)