**Elezioni: Renzi lavora a corsa Iv e carica i suoi, 'saremo noi la sorpresa'**

**Elezioni: Renzi lavora a corsa Iv e carica i suoi, 'saremo noi la sorpresa'**
La Sicilia INTERNO

Ma chi parla di "mossa del cavallo" del leader di Iv non intende, semplicemente, mettere una pietra sopra tutti i dissidi con Letta.

E poi con un impegno a tappeto dello stesso Renzi, pronto a candidarsi in tutte le grandi città: Roma, Milano, Napoli, Torino oltre che naturalmente Firenze.

I leader di Iv si è buttato a capofitto nell'avventura elettorale in vista del 25 settembre.

Voci che sono arrivate all'orecchio dello stesso Renzi che, a chi glielo ha chiesto, ha replicato con decisione: "Un incontro con Berlusconi?

Puntando soprattutto sulla Toscana, dove grazie all'impegno dei big locali (la vice governatrice Stefania Saccardi, l'eurodeputato Nicola Danti, il recordman delle preferenze Stefano Scaramelli, l'ex sindaco di Livorno Alessandro Cosimi) Iv può andare in doppia cifra, il 10%. (La Sicilia)

Ne parlano anche altri media

E, tra l'altro, il caso vuole che porti il nome di Ettore Rosato, presidente di Italia Viva. Con l'accordo stretto dal Partito Democratico e la federazione tra Azione e +Europa, Renzi e i suoi correranno da soli alle elezioni del 25 settembre. (Fanpage.it)

Lo afferma il leader di Italia Viva Matteo Renzi in un’intervista al quotidiano Il Tirreno. Chi è deluso dalla destra, chi è deluso dal Pd e chi è deluso da Azione (Telemia)

Il leader di Italia Viva: "Faremo loro vedere quanto è bello rischiare per un ideale, sognare un progetto comune". "Continuano a proporci alleanze, accordi, seggi: non concepiscono che si possa fare una battaglia seria, di libertà e di coraggio. (Adnkronos)

"Italia Viva" correrà da sola alle elezioni, Renzi: «Siamo l'unico schieramento moderato e riformista»

Ma dal Nazareno smentiscono: "Mai offerto". L'ultima corsa di Renzi, si candida in 5 città per salvare Italia viva di Lorenzo De Cicco. (ansa). L'ex premier: "Ho rifiutato il diritto di tribuna del Pd". (la Repubblica)

Voci che sono arrivate all'orecchio dello stesso Renzi che, a chi glielo ha chiesto, ha replicato con decisione: "Un incontro con Berlusconi? E poi con un impegno a tappeto dello stesso Renzi, pronto a candidarsi in tutte le grandi città: Roma, Milano, Napoli, Torino oltre che naturalmente Firenze (Adnkronos)

«Non ho mai posto nessun veto a Matteo Renzi, ha detto che vuole correre da solo, se volesse cambiare idea sono pronto a incontrarlo e parlarci». «Italia Viva è un partito riformista che prenderà voti essenzialmente da tre contenitori di delusi. (Il Vescovado Costa di Amalfi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr