Appalti in edilizia: verifica di congruità dell'incidenza della manodopera dal 1° novembre

Appalti in edilizia: verifica di congruità dell'incidenza della manodopera dal 1° novembre
Ipsoa ECONOMIA

Inoltre, la Cassa Edile/Edilcassa territorialmente competente procederà all’iscrizione dell’impresa affidataria nella Banca nazionale delle imprese irregolari (BNI).

Per quanto riguarda i lavori privati, la verifica di congruità riguarderà esclusivamente le opere il cui valore risulti complessivamente di importo non inferiore a settantamila euro.

In questo caso, il direttore dei lavori dovrà, attraverso una dichiarazione scritta alla Cassa Edile/Edilcassa, giustificare lo scostamento

sistema di verifica della congruità dell’incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili, in attuazione di quanto previsto dall’art. (Ipsoa)

Su altre fonti

È in via di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale ildel Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali che introduce un sistema di verifica della congruità dell’incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili. (Edilportale.com)

di congruità dal 1° novembre: al via la nuova procedura per contrastare il lavoro nero. Con il nuovo adempimento del di congruità il Ministero del Lavoro disegna i contorni di una procedura di verifica volta a contrastare il lavoro nero nel settore dell’edilizia. (Informazione Fiscale)

L'attestazione di congruità sarà rilasciata, entro 10 giorni dalla richiesta, dalla Cassa Edile/Edilcassa territorialmente competente, su istanza dell'impresa affidataria o del soggetto da essa delegato oppure del committente. (ingenio-web.it)

Da novembre c'è il Durc di congruità. Controlli sul peso della manodopera

Per i lavori privati, la congruità dell’incidenza della manodopera deve essere dimostrata prima dell’erogazione del saldo finale da parte del committente Attestazione di congruità. L’attestazione di congruità è rilasciata, entro dieci giorni dalla richiesta, dalla Cassa Edile/Edilcassa territorialmente competente, su istanza dell’impresa affidataria o del soggetto da essa delegato, ovvero del committente. (Ipsoa)

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione. Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr