;

Conte parla alla Camera sul Mes ma Di Maio non lo applaude mai

Il Messaggero Il Messaggero (Interno)

Cupo assorto nei suoi pensieri.

Il leader del 5 stelle è stato l'unico ministro tra i banchi del governo a non applaudire mai il presidente del consiglio.

Con le mani tese sul banco, Di Maio è stato punzecchiato dalla Lega e anche della parole di Conte, che ha ripercorso l'iter del Fondo Salvo Stati partito ai tempi del governo gialloverde.

Luigi Di Maio durante il discorso di un'ora del premier Conte alla Camera non si è mai scomposto.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti