Ray-Ban Stories, Facebook e la privacy al tempo degli ‘occhiali smart’

Ray-Ban Stories, Facebook e la privacy al tempo degli ‘occhiali smart’
Newsby SCIENZA E TECNOLOGIA

I Ray-Ban Stories presentano due fotocamere integrate da 5 Mp posizionate agli angoli per catturare foto e video, gestibili attraverso la nuova app Facebook View.

Ray-Ban Stories, come funzionano. Un dispositivo indossabile che vuole allargare l'interazione e la creazione di contenuti social al di fuori dei contesti tradizionali, come smartphone e computer.

Sono i Ray-Ban Stories, gli occhiali nati dalla collaborazione tra Facebook ed EssilorLuxottica, arrivati anche qui in Italia (Newsby)

Ne parlano anche altre fonti

Le fughe di notizie mostrano tre dei classici stili di montatura di Ray-Ban tra cui Wayfarer e Round (che appare sopra nell’immagine), insieme a Meteor (che invece appare sotto). Sono ricoperte dal classico logo di Ray-Ban, ma non c’è traccia di alcun marchio proprietario di Facebook, tranne che sulla scatola. (NewsDigitali)

Chi mai avrebbe pensato che poter indossare un paio di occhiali in grado di scattare foto, girare video, registrare audio e riprodurre suoni e voce durante una telefonata fosse un gesto alla portata di tutti? E invece la realtà, con i Ray-Ban Stories, ha superato di gran lunga la fantasia. (Vogue Italia)

Linea dura dei club inglesi contro il razzismo, negli stadi e ‘per mezzo’ social. L’ultima è stata presa dal West Bromwich Albion che ha bannato a vita dallo stadio, e dalle attività coinvolgenti il club, un tifoso di 50 anni che aveva inviato un messaggio d’insulti al giocatore Romaine Sawyers sui social. (Calcio In Pillole)

Gli occhiali? Ora fanno foto e video Ecco le lenti che guardano al futuro

OCCHIALI SMART FACEBOOK-ESSILORLUXOTTICA: IL COMMENTO DI ANDREW BOSWORTH. “Ray-Ban Stories – ha aggiunto Andrew Bosworth, Vice Presidente di Facebook RealityLabs – è progettato per aiutare le persone a vivere il momento e a rimanere in contatto con le persone con cui sono e con quelle che vorrebbero essere. (Il Sussidiario.net)

A prima vista sembrano dei classici Ray-Ban ma in realtà scattano foto, registrano video e permettono di far partire una telefonata e ascoltare musica senza mani, con l'assistente vocale. Ray-Ban Stories (RSI.ch Informazione)

Mark Zuckerberg, il papà di Facebook, li indossa già da qualche. di Luca Bolognini. Gli occhiali del futuro indossano un stile intramontabile. Ma cosa possono fare questi nuovi occhiali intelligenti? (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr