Quando e dove arriva Vina? Le due ipotesi studiate dalla Roma

Quando e dove arriva Vina? Le due ipotesi studiate dalla Roma
Approfondimenti:
Voce Giallo Rossa SPORT

uori da Trigoria due giorni fa, il GM si è decisamente sbilanciato con un tifoso: "Arriva Vina".

L'alternativa, invece, sarebbe quella di dirottarlo direttamente in Portogallo per il ritiro a Carvoeiro in programma dal prossimo 26 luglio.

- Secondo quanto si legge sull'edizione odierna de Il Messaggero, la Roma sta ragionando su due ipotesi a riguardo.

Tra le due ipotesi, la società preferirebbe presentarlo in Italia in modo da fargli svolgere le visite mediche di rito in una struttura di fiducia. (Voce Giallo Rossa)

Ne parlano anche altri media

La sua fidanzata studia nutrizione all’Università, la sua voglia di allenarsi lo ha portato a svegliarsi alle 5 di mattina per fare fisioterapia e farsi trovare pronto in palestra senza saltare la scuola. (LAROMA24)

Più probabile la prima opzione Intanto il club giallorosso sta ragionando se far arrivare Vina direttamente a Roma dove dovrà restare 5 giorni in quarantena, oppure se dirottarlo direttamente in Portogallo (Calciomercato.com)

Il Palmeiras di Matias Vina batte di misura i cileni dell'Universad Catolica nel ritorno degli ottavi di finale di Copa Libertadores e passa così ai quarti. Intanto il club giallorosso sta valutando se far arrivare Vina direttamente a Roma, dove dovrà restare 5 giorni in quarantena, oppure se farlo arrivare direttamente in Portogallo nel ritiro di Carvoeiro. (LAROMA24)

Il Palmeiras vince in Copa Libertadores, Vina in panchina

Potrebbero ritardare le visite mediche e la firma sul contratto (cinque anni a 1,2 milioni di premi) per le disposizioni governative per chi arriva dal Brasile. Il mercato della Roma entra nel vivo. La Roma sta definendo l’arrivo di Matias Viña, terzino uruguaiano del Palmeiras, per 14 milioni compresi bonus di cui il 40% sarà girato nelle case del Nacional Montevideo. (Siamo la Roma)

Intanto il club giallorosso sta ragionando se far arrivare Vina direttamente a Roma dove dovrà restare 5 giorni in quarantena, oppure se dirottarlo direttamente in Portogallo. L'uruguaino non è sceso in campo nel ritorno degli ottavi di finale. (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr