La Puglia 'gialla' da lunedì 3 maggio è più di una ipotesi, l'incidenza casi di 214 è ancora da zona arancione

FoggiaToday INTERNO

Il passaggio in zona gialla è più di una ipotesi.

Una misura attesa dopo che le chiusure a singhiozzo dall'inizio della pandemia hanno tagliato i redditi degli operatori.

Indicatori e parametri sono buoni, l’Rt è costantemente inferiore a uno, è sceso il tasso di positività, la pressione ospedaliera è leggermente diminuita e anche l’incidenza settimanale ogni 100mila abitanti - che però presenta numeri da zona arancione - è passata da 231 a 214. (FoggiaToday)

La notizia riportata su altri giornali

Bari, 29/04/2021 – (ilquotidianoitaliano) “I 21 indicatori già la scorsa settimana erano per la Puglia da zona gialla, il trend è stato confermato anche in questi ultimi 7 giorni. Ad annunciarlo è l’assessore alla Sanità della Puglia, Pier Luigi Lopalco. (StatoQuotidiano.it)

Coronavirus, ci sono 40enni tra i ricoverati in Rianimazione a Bari: "Effetto varianti" di Gabriella de Matteis. (afp). Nicola Brienza, direttore dell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione 1 del Policlinico di Bari, fa il punto sull'epidemia vista dalle Terapie intensive (La Repubblica)

L’inchiesta non finisce qui, chiederemo ulteriori chiarimenti all’assessore Barone e al governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano Tra le qualifiche, inserite nel curriculum pubblico che tutti possono visionare, si legge che è stata consulente giuridico e manager aziendale della società tarantino Logos Onlus, consulente giuridico del centro italiano di postura con sede Milano, dal 2015 ad oggi, ma anche consulente giuridico e legislativo del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle presso la Regione Puglia. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

48.429 sono i casi attualmente positivi. (La ringhiera)

Sono stati registrati 30 decessi: 13 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 in provincia BAT, 5 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti (TarantoBuonaSera.it)

48.429 sono i casi attualmente positivi (214 in meno rispetto a ieri). Prosegue il calo dei ricoveri, che oggi scendono sotto quota 1900: sono 1888, 28 in meno rispetto a ieri. (BariToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr