Juve-Roma e quella fake della stella tolto a Boniek

Juve-Roma e quella fake della stella tolto a Boniek
juventibus SPORT

Si doveva fare una scelta fra un numero enorme di campioni, meritevoli della stella quanto te.

Dal contatto Iuliano-Ronaldo prima di ogni Juve-Inter, ar “go’ de Turone” prima di ogni Juve-Roma.

Come si assegnano le stelle allo Stadium. Giova ricordare i parametri su cui la Juventus si è basata per l’assegnazione della stella.

Prima di un Juventus Roma giocato allo Stadium, non può dunque mancare l’intervista anche la vicenda della “Stella tolta a Zibi Boniek”. (juventibus)

Se ne è parlato anche su altri media

Racconta la spiegazione che si è dato:. «E’ stata una mossa del presidente Andrea Agnelli per venire incontro a quella frangia di tifosi che gli creava problemi, visto che mi sono professato romanista. (IlNapolista)

Leggi anche:. Abraham sorride, ma la Juventus si allontana. Intervista a Boniek: Abraham e la sua possibile assenza con la Juventus. “Un calciatore non fa una squadra. – Per Zibì Boniek il big-match tra Juventus e Roma è un po’ la sfida del cuore. (RomaNews)

Ma non sono uno che si propone, a 65 anni sto bene così" Boniek: "Futuro da dirigente della Roma? (TUTTO mercato WEB)

Boniek: "Abraham fortissimo, ma un giocatore non fa la squadra"

A Torino ho trascorso tre anni straordinari, poi i rapporti sono diventati un po’ tesi per la scelta di togliermi la stella allo stadio». – Zibì Boniek, ex di Juventus e Roma, torna a parlare della partita di domenica sera, stavolta dalle colonne de Il Messaggero. (Giallorossi.net)

Il doppio ex parla della sfida di domenica prossima: "Un calciatore non fa una squadra". Tornando calciatore, le piacerebbe essere allenato da Mourinho o Allegri? (ForzaRoma.info)

"Un calciatore non fa la squadra. Detto questo, Abraham è fortissimo (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr