Stuprata a Brescia da tre profughi: vivevano nelle case del Comune

Era lunedì sera, tra le 23 e mezzanotte. Una 22enne di Chiari, paese di 19mila abitanti in provincia di Brescia, stava rientrando a casa, quando tre individui l'hanno bloccata e trascinata nel parco pubblico del paese. Qui è stata violentata, come ... Fonte: Intelligonews Intelligonews
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....