Balzo tassi Treasury affossa il Nasdaq, trema anche il bitcoin che precipita sotto muro 40.000$

Finanzaonline.com ECONOMIA

Oggi il Nasdaq 100 segna oltre -2%, peggiore tra i maggiori indici azionari di Wall Street.

A pagare dazio sono anche le criptovalute che pagano la prospettiva di una Fed più agguerrita nel contrastare l’inflazione.

Analisi tecnica del Nasdaq 100. Il Nasdaq 100 ha aperto con un gap down e si trova al momento in ribasso del -2,41% a 15.257 punti

Il bitcoin nel primo pomeriggio è sceso sotto il muro dei 40.000 $ per la prima volta da settembre. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altre testate

Durante l'audizione, Powell ha affermato che la banca centrale prevede di agire con la massima aggressività necessaria per raffreddare l'inflazione. Il Dow Jones Industrial è avanzato di 183,15 punti, a 36252,02, il primo aumento in cinque giorni. (Investing.com)

Dagli Stati Uniti arriveranno nel pomeriggio le e il Beige Book della Fed "Powell ha calmato i mercati in sua udienza", ha dichiarato martedì Darren Schuringa, CEO di ASYMmetric ETFs in un'intervista con Investing. (Investing.com)

La Fed dovrebbe chiudere l’asset purchase program entro marzo e poi iniziare le strette a partire da giugno. “Se la domanda dovesse rallentare e si arrivasse a una situazione di stagflazione, la Fed potrebbe decidere di non procedere con un aumento dei tassi”, dice l’analista. (Morningstar)

In Cina inflazione frena. Alle ore 8.10 circa, il Nikkei guadagna l’1,92% e gli indici Shenzhen e Shanghai avanzano rispettivamente dell’1,38% e dello 0,84%. Powell ha detto alla commissione bancaria del Senato che i funzionari non esiteranno ad agire se necessario per contenere le pressioni sui prezzi (Money.it)

L'indice del dollaro lascia sul terreno lo 0,1% contro un paniere di sei valute. Gli investitori sperano che Powell fornisca indicazioni sulla tempistica della stretta monetaria in occasione del suo intervento davanti alla Commissione banche. (Investing.com)

"Oggi l'economia si sta espandendo al ritmo più veloce degli ultimi anni, e il mercato del lavoro è solido", dirà Powell al Senato, nell'audizione prevista per la sua conferma alla presidenza della banca centrale Usa. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr