Svolta elettrica in Ue, il ministro frena «La Motor Valley rischia di chiudere»

Svolta elettrica in Ue, il ministro frena «La Motor Valley rischia di chiudere»
QN Motori ECONOMIA

Proprio per questo le parole del ministro Cingolani e i suoi timori per il futuro della Motor Valley si collocano in un contesto più ampio, che investe tutto il settore automotive

La Motor Valley e l’elettrico. Quanto ai grandi marchi della Motor Valley, il processo tecnologico verso l’elettrico è avviato da tempo con i modelli ibridi di Ferrari e Maserati e una progettualità avanzata di Lamborghini (QN Motori)

Su altre fonti

Roberto Cingolani contro il bando dei mezzi a combustibili fossili, che riguarderà anche marchi di nicchia come Ferrari: «Così chiudiamo l'eccellenza. Sono molto preoccupato»Si corre oggi a Silverstone il Gran premio d'Inghilterra ed esattamente 70 anni fa su questa mitica pista ricavata da tre aero (La Verità)

Ieri si è conclusa la XIX edizione il Seminario Estivo di Symbola, che quest’anno era intitolato: “Transizione verde e gusto del futuro. L’evento è considerato uno dei più importanti appuntamenti italiani in riferimento ai temi della sostenibilità, dello sviluppo, della competitività e del posizionamento strategico. (Redazione Imprese News)

Motor Valley e sfida elettrica. Le grandi case non temono il 2035

Lo stabilimento della La,borghini (foto archivio). «La prima Ferrari full electric — aveva indicato la strada Elkann — sarà immessa sul mercato nel 2025». (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr