Coronavirus, nuovo boom nel Lazio: 681 casi in 24 ore. Rapporto tra positivi e tamponi al 2%

Coronavirus, nuovo boom nel Lazio: 681 casi in 24 ore. Rapporto tra positivi e tamponi al 2%
LatinaToday INTERNO

Crescono i dati in tutte le Asl di Roma e anche a Latina.

Tutti i dati aggiornati del 20 luglio. Si è conclusa alla presenza dell'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato la videoconferenza della task-force regionale sul Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Il bollettino del Lazio del 20 luglio. (LatinaToday)

Ne parlano anche altre fonti

Italy won the final against England at the UEFA EURO 2020 in London on July 11. “Stiamo pagando il cosiddetto ‘effetto Gravina’ ma senza complicazioni negli ospedali - ha detto stamattina l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato - (L'HuffPost)

Sono stati effettuati 218.705 tamponi e individuati 3.558 nuovi positivi al COVID-19. Lo Spezia in questo momento è stato costretto a sospendere le sedute di gruppo perché tra calciatori e staff conta 11 calciatori positivi. (TUTTO mercato WEB)

Nella Asl di Viterbo si registrano 12 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto Nella Asl di Latina si registrano 23 nuovo caso e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. (Tuscia Web)

Covid, boom di casi a Roma: in città 557 nuovi positivi in 24 ore

«I positivi sono perlopiù giovani - aggiunge - ancora non vaccinati e questo significa, ancora una volta, quanto sia importante vaccinarsi e raggiungere l’immunità di gregge. La settimana da lunedì 28 giugno a domenica 4 luglio i casi erano 293. (Gazzetta di Parma)

Paghiamo l'effetto Gravina. I casi sono ancora destinati ad aumentare per l’effetto del calo di tensione in occasione dei festeggiamenti per gli Europei, che durerà ancora alcuni giorni. (TUTTO mercato WEB)

A Roma è boom di casi nei dieci giorni successivi alla festa per la vittoria degli Europei e l’assessore alla Sanità della Regione Lazio tira in ballo il presidente della Figc. “I casi sono ancora destinati ad aumentare per l’effetto del calo di tensione in occasione dei festeggiamenti per gli Europei, che durerà ancora alcuni giorni. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr