Crash dei siti media globali, la colpa è di Fastly Da Investing.com

Crash dei siti media globali, la colpa è di Fastly Da Investing.com
Investing.com ECONOMIA

Di Alessandro Albano. Investing.com - Un down a livello mondiale ha colpito i siti dei più importanti media, con alcuni portali governativi che stanno riportando lo stesso problema.

Pagine web di mediagroup come New York Times, Bloomberg e CNN hanno smesso di funzionare verso tarda mattinata riportando "Connection failure", o "Fastly error: unknown domain.

Al momento, i maggiori siti globali non sono ancora visibili, con la società che non ha riposto ad una richiesta di commenti da parte di Bloomberg e Reuters

Il crash è stato attribuito alla società di cloud service Fastly (NYSE: ), che negli scambi pre mercato di Wall Street sta infatti perdendo oltre il 6%. (Investing.com)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Cosa sono i CDN. I Content delivery network sono infrastrutture fisiche che gestiscono e distribuiscono i contenuti digitali, principalmente multimediali, a livello internazionale. (In Terris)

Internet: siti internazionali inaccessibili per un guasto tecnico
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr