Avvocato muore a Grotte dopo seconda dose di vaccino, esposto dei familiari

Avvocato muore a Grotte dopo seconda dose di vaccino, esposto dei familiari
Canicatti Web Notizie INTERNO

Soltanto in un secondo momento si deciderà se disporre l’autopsia del professionista che era in ottime condizioni di salute

Un avvocato di 59 anni, Venerando Bellomo, è morto improvvisamente a Grotte nell’Agrigentino.

I familiari hanno presentato un esposto e la procura di Agrigento ha avviato degli accertamenti.

I carabinieri, su incarico del procuratore Luigi Patronaggio, hanno contattato l’Asp che ha attivato il protocollo che dovrà accertare, in prima battuta, le possibili cause della morte e per capire se il fatto che abbia completato il ciclo vaccinale ieri possa essere soltanto una tragica coincidenza o meno. (Canicatti Web Notizie)

Su altri giornali

Dall'altro, consentendo a chi lo desidera di anticipare il richiamo, pur nel rispetto della tempistica indicata a livello nazionale. L'immunizzazione con entrambe le dosi di vaccino infatti mette infatti in sicurezza anche contro le varianti, che si stanno diffondendo in Italia e nel mondo (SavonaNews.it)

Per quanto riguarda la provincia di Savona, si svolgeranno, ancora una volta, al Palacrociere dalle ore 20 alle ore 23. (IVG.it)

Successivamente si deciderà se disporre l’autopsia del professionista Il procuratore Luigi Patronaggio, ha incaricato i carabinieri che hanno provveduto a contattare l’Azienda sanitaria provinciale al fine di attivare il protocollo che dovrà accertare, in prima battuta, le possibili cause del decesso. (Sicilia Reporter)

Coronavirus, vaccini: tre nuove open night in Liguria

Durante le tre open night sarà quindi possibile effettuare, senza prenotazione, la prima dose del vaccino Pfizer o anticipare la seconda dose, a condizione che siano sempre rispettati i tempi di somministrazione raccomandati dal ministero della Salute. (SanremoNews.it)

L’immunizzazione con entrambe le dosi di vaccino infatti mette infatti in sicurezza anche contro le varianti, che si stanno diffondendo in Italia e nel mondo. (Cronache Ponentine)

Le tre serate, tutte ad accesso diretto, sono rivolte sia a chi deve ancora vaccinarsi per effettuare la prima dose con richiamo a 21 giorni per Pfizer e a 28 giorni per Moderna, sia a chi deve completare il ciclo con la seconda dose. (Riviera24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr