AstraZeneca raddoppia l'utile netto nel primo trimestre

AstraZeneca raddoppia l'utile netto nel primo trimestre
Tiscali.it ECONOMIA

Il risultato batte le attese degli analisti e la società ha confermato la sua previsione di chiudere l'anno con un aumento dei ricavi a due cifre.Il gruppo ha riferito un aumento dei ricavi, escluso il vaccino sviluppato con l'università di Oxford, pari a 7,3 miliardi di dollari, in crescita del 15% su base annua e oltre le stime degli analisti che puntavano su sette miliardi.AstraZeneca vende il suo vaccino su base non profit durante le pandemia, a prezzi inferiori rispetto ai suoi competitor, tra i tre e i quattro dollari per dose. (Tiscali.it)

La notizia riportata su altre testate

Secondo l'Istituto di immunologia e transfusiologia dell'Università di Greifswald, una risposta immunitaria al vaccino ha provocato la morte della 32enne. La causa del decesso della giovane è stata un'anomala coagulazione del sangue con emorragia cerebrale, hanno mostrato i risultati dell'autopsia. (Sputnik Italia)

Rezza ha ricordato che l’Agenzia europea del farmaco “Ema non ha indicato limiti di età che”, nell’indicazione data in Italia, “riguardavano del resto la prima dose, perché quei rari eventi avversi si erano manifestati in persone al di sotto dei 60 anni che avevano ricevuto la prima dose. (Reportage online)

L’Unione ha avviato l’azione legale contro la casa di Oxford per il mancato rispetto del contratto sulle consegne dei vaccini Covid La prossima udienza è fissata per il 26 maggio. (OggiNotizie)

Vaccino Astrazeneca, via libera dell'Ema alla seconda dose per chi ha ricevuto la prima

Dei 275 milioni di dollari incassati, 224 sono arrivati dall’Europa (compreso il Regno Unito), 43 dai Paesi emergenti e 8 dal resto del mondo. Fornito da Avvenire. AstraZeneca ha incassato 275 milioni di dollari dalla vendita dei vaccini anti-Covid nel primo trimestre del 2021. (Notizie - MSN Italia)

Domani il corriere di Poste Italiane, SDA, consegnerà presso l’Ospedale Villa Scassi di Genova 2900 di Moderna e ben 21000 dosi di AstraZeneca. Il 1 maggio alcuni mezzi speciali, attrezzati con celle frigorifere, prenderanno in carico i vaccini a Sestri Levante e proseguiranno il loro viaggio, per raggiungere la loro destinazione finale presso le strutture della provincia. (Genova24.it)

«L'esposizione e il tempo di follow-up non sono stati sufficienti per determinare se il rischio di coaguli di sangue con basse piastrine dopo una seconda dose differirà dal rischio dopo la prima dose. L'Ema (Agenzia europea per i medicinali) dà il via libera alla seconda dose del vaccino AstraZeneca: il comitato dell’Ema rassicura e raccomanda di continuare a somministrare la seconda dose di Vaxzevria, il vaccino AstraZeneca, tra 4 e 12 settimane dopo aver somministrato la prima in linea con le informazioni sul prodotto. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr