Aspi, Cdp Equity, Blackstone e Macquarie firmano con Atlantia accordo per acquisizione

LaPresse ECONOMIA

(LaPresse) – Il Consorzio, composto da CDP Equity, Blackstone Infrastructure Partners e Macquarie Asset Management, oggi ha annunciato di aver raggiunto l’accordo con Atlantia Spa (“Atlantia”) per l’acquisizione dell’88,06 % del pacchetto azionario di Autostrade per l’Italia S.p.A. (“Aspi”).

Milano, 12 giu.

È quanto si legge in una nota

(LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

È quanto si legge nella nota di Cdp Equity Milano, 12 giu. (LaPresse)

Il CdA ha quindi conferito mandato al presidente e all’Amministratore delegato di “finalizzazione e la sottoscrizione dell’accordo nel rispetto della scadenza dell’11 giugno”. Con il via libera all’offerta, che arriva a conclusione di un’operazione imbastita dall’ex Ad di Cassa, Fabrizio Palermo, finisce oggi l’era dei Benetton concessionari delle nostre autostrade. (LA NOTIZIA)

La scelta dello Stato di ricomprare Autostrade per l'Italia dando 9 miliardi alla famiglia Benetton ha lasciato stupiti e indignati i familiari delle vittime di ponte Morandi Con questa scelta Autostrade tornerebbe nelle mani dello Stato dopo 21 anni di gestione da parte della famiglia Benetton a cui entrerebbe una parte dei 9 miliardi di euro destinata ai soci di Autostrade per l'Italia. (Primocanale)

NO a 9 Miliardi NOSTRI nelle casse di Autostrade E noi italiani a questi concessionari dovremmo dare 9 miliardi per togliere il disturbo? (Primocanale)

Il consiglio ha quindi conferito mandato al presidente e all'amministratore delegato per la finalizzazione e la sottoscrizione dell'accordo nel rispetto della scadenza di domani, 11 giugno. Autostrade per l'Italia non fa più parte della galassia Atlantia. (Milano Finanza)

Il closing non potrà comunque avvenire prima del 30 novembre 2021.Il Consiglio di Amministrazione di Atlantia, si è riunito oggi sotto la presidenza di Fabio Cerchiai. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr