Cartelle, le notifiche in letargo per 150 giorni - ItaliaOggi.it

Cartelle, le notifiche in letargo per 150 giorni - ItaliaOggi.it
Italia Oggi ECONOMIA

Mentre è allo studio la norma per il ripescaggio dei decaduti delle 10 rate.

Le notifiche partiranno ma entreranno in vigore dopo 150 giorni la consegna dell'atto.

La cartella dispiegherà i suoi effetti fino a 150 giorni dopo la consegna al contribuente.

C'è poi la previsione di riconoscere al debitore che non sia adempiente per 10 rate, non la automatica decadenza, ma un'ultima chance in un atto di intimazione

L'agenzia delle riscossione dopo 10 rate non pagate farà scattare un ultimo avviso, una intimazione per mettersi in regola dopodicché avvierà le procedure del caso. (Italia Oggi)

Ne parlano anche altre testate

L'unico soggetto in grado di tirare le redini sarebbe stato il Garante della Privacy ma il decreto Capienze con l'articolo 9 lo ha di fatto bypassato. Cosa cambia con la privacy. (ilGiornale.it)

Le indicazioni sono state fornite tramite la risposta all’interpello n. 688 dell’8 ottobre 2021: vediamo insieme tutti i dettagli contenuti nella comunicazione. Vediamo insieme le principali indicazioni contenute nella risposta all’interpello n. (I-Dome.com)

Una delle metodologie consiste nel guardare dati sensibili dei contribuenti, violando quindi la privacy di questi. Quanto detto sopra, vale anche per tutti gli accertamenti che il Fisco deve porre in essere, senza il consenso (I-Dome.com)

“sportello online” boom di richieste, ma come funziona la videocall con l’Agenzia delle entrate?

Ebbene, in tale contesto, non può passare inosservata un recente decreto che permetterà al Fisco di accedere liberamente ai dati dei contribuenti, in barba alla privacy. Nell’ambito della lotta all’evasione, il Fisco potrà accedere liberamente ai dati dei contribuenti, anche quelli più sensibili. (ContoCorrenteOnline.it)

Lo “sportello online”, sostanzialmente, è un nuovo servizio con il quale il contribuente può dialogare con l’Agenzia delle entrate – riscossione attraverso una semplice videochiamata da pc, smartphone o tablet. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr