Londra si scusa, cambia i moduli di iscrizione ed elimina l'assurda distinzione tra studenti italiani e siciliani

Mea culpa dopo le proteste dall'Italia: "Errore amministrativo". Ma il presidente leghista del Consiglio regionale del Veneto: «Le scuole di Inghilterra e Galles ci sbattono in faccia l'amara realtà». Londra si scusa, cambia i moduli di iscrizione ed ... Fonte: La Sicilia La Sicilia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....