Long Covid: la sindrome ufficializzata dall’OMS

Quotidianpost.it SALUTE

Alcuni pazienti lamentano anche forti difficoltà a dormire, altri, invece, un’ipersonnia.

Stanchezza, mancanza di respiro, forte astenia e capogiri: tutti i sintomi del Long Covid. Ora è ufficiale: la sindrome della quale si è parlato per mesi adesso entra a far parte delle conseguenze della malattia da covid-19.

Il “Long Covid” è una sindrome caratterizzata da stanchezza cronica, mal di testa, forte astenia. (Quotidianpost.it)

La notizia riportata su altre testate

Inoltre “i pazienti che sono stati in terapia intensiva hanno anche una maggior probabilità di avere effetti da covid-19, cioè la fibrosi polmonare, la stanchezza protratta per atrofia muscolare o altre patologie che si possono contrarre durante il ricovero in Rianimazione anche per l’allettamento prolungato”. (Quotidiano di Sicilia)

Le persone che hanno sviluppato il Covid-19 in maniera asintomatica ragionevolmente non hanno sintomi post Covid se non quelli psicosociali, cioè quelli dovuti al coinvolgimento del sistema nervoso centrale in ambito di depressione o ansia. (CaltanissettaLive)

Si tratta di una sindrome lasciata dal Covid: un'esperienza devastante, che per numerosi pazienti si è tradotta in un vero e proprio calvario. Il dottor Scala lancia un appello: "Attenzione, perché il long covid può manifestarsi anche su chi non è stato ospedalizzato ed è stato paucisintomatico" (ArezzoNotizie)

“Pazienti possono manifestare depressione”. Sono molteplici le problematiche. “Il management del post covid – osserva Mazzola – non può che essere interdisciplinare in ragione del fatto che c’è un coinvolgimento di tutti gli organi. (BlogSicilia.it)

Il progetto prevede in seguito l’intervento di figure professionali tra cui fisioterapisti (sia a domicilio che in struttura, alla Fondazione Fiorini), educatori e psicologi: la Fondazione metterà inoltre a disposizione un fisiatra, specialista in riabilitazione, che effettuerà visite per ogni paziente preso in carico che ne avrà bisogno. (Brescia Oggi)

Long Covid, la possibile causa nel sangue? Il long Covid potrebbe essere causato da un sovraccarico di minuscoli coaguli “intrappolati” nel sangue dei pazienti, anche settimane dopo la guarigione. (brevenews.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr