Ferrovie: Ritorna il “Treno della Transumanza”

Ferrovie.info ECONOMIA

Vincenzo Scarcia Germano, presidente di Ferrovie del Gargano -, fermatosi per gli effetti della pandemia

Ferrovie: Ritorna il “Treno della Transumanza”. Viaggiare in treno per scoprire culture e tradizioni legate alla transumanza e ai suoi protagonisti.

Partenza da Foggia alle ore 8.45 e possibilità di utilizzare coincidenze – sempre in treno – da Bari e Lecce.

Sarà possibile il 30 maggio 2021 con il 'Treno della Transumanza', organizzato dall'associazione di promozione sociale Rotaie di Puglia, in collaborazione con Ferrovie del Gargano, Fdg Viaggi e Turismo, media partner la rivista enogastronomica Like e il magazine turistico Puglia Focus. (Ferrovie.info)

Su altre testate

La Fit Cisl Sicilia esprime apprezzamento per l’accordo nazionale firmato ieri con Rete Ferroviaria Italiana, che prevede prioritariamente 1.000 assunzioni sull’intero territorio nazionale. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

“Adesso anche l’altra società del gruppo, Anas, incrementi il proprio organico assumendo nuovi giovani tecnici, anche in vista dell’attuazione del PNRR sul tema del rilancio delle infrastrutture”. ‘Incidenti zero’ e ‘puntualità’ sono obiettivi concreti, perseguibili e realizzabili”. (Sicilia Oggi Notizie)

“Abbiamo il dovere di far luce sullo stato di salute del sistema di trasporto pubblico regionale Le fiamme sono state spente dal personale Eav e dai vigili del fuoco intervenuti sul posto. (NapoliToday)

Come si legge su FS News, "il progetto nasce dalla Direzione Stazioni di RFI (Gruppo FS) e ha l'obiettivo di rendere le stazioni italiane facilmente accessibili e integrate con il contesto urbano, grazie all'analisi dei dati del territorio circostante. (ilmessaggero.it)

“Adesso anche l’altra società del gruppo, Anas, incrementi il proprio organico assumendo nuovi giovani tecnici, anche in vista dell’attuazione del PNRR sul tema del rilancio delle infrastrutture”. La Fit Cisl Sicilia esprime soddisfazione per la decisione che conferma la linea strategica dell’azienda di prosecuzione dello sforzo in materia di sviluppo, potenziamento e ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria, anche con investimenti sul personale. (BlogSicilia.it)

“Adesso anche l’altra società del gruppo, Anas, incrementi il proprio organico assumendo nuovi giovani tecnici, anche in vista dell’attuazione del PNRR sul tema del rilancio delle infrastrutture”. Giordano conclude, “Sia lo sforzo congiunto aziende/sindacati, a produrre risultati eccellenti sul piano dello sviluppo infrastrutturale tecnologico e dell’occupazione (ilSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr