E' morta Simona Viceconte, si è tolta la vita come fece la sorella Maura un anno fa

E' morta Simona Viceconte, si è tolta la vita come fece la sorella Maura un anno fa
la Repubblica la Repubblica (Esteri)

Maura aveva 51 anni quando decise di porre fine alla sua vita.

Una morte, quella di Maura, che è rimasta un mistero, come ora è un mistero la morte della sorella Simona.

Maura Viceconte è stata una stella della maratona negli anni '90 e primi anni 2000.

Su altri media

L'uomo è stato raggiunto da avviso di garanzia inviato dalla Procura di Teramo, atto necessario all'autopsia che si svolgerà questa mattina. Sosteneva l’associazione “Salute-Donna” di Torino ed era stata protagonista di un documentario sulla sua vita: “La vita è una maratona, la corsa il modo di vivere”, di Luigi Cantore. (Leggo.it)

La dodici volte azzurra scelse il gesto estremo il 10 febbraio 2019, la sorella minore (di sei anni, 51 a 45), il 13 febbraio 2020. Entrambe torinesi della Val Susa, Simona era residente a Teramo, nel quartiere di Colleatterrato Basso, dove si era trasferita al seguito del marito, direttore di banca. (La Gazzetta dello Sport)

Simona si sarebbe tolta la vita impiccandosi con un foulard alla ringhiera delle scale del palazzo all’interno del quale viveva. Si è infatti tolta la vita ad un anno esatto di distanza (era il 10 febbraio dell’anno scorso) la sorella di Maura Viceconte, Simona, di 45 anni. (Queen Atletica)

Maura. dove. Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 10:57. . Si è uccisa impiccandosi come aveva fatto un anno fa la sorella maggiore, campionessa della maratona. Le indagini sono affidate ai carabinieri. (Il Messaggero)

Le indagini sono affidate ai carabinieri. Maura. Teramo,. dove. Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 10:57. . Si è uccisa impiccandosi come aveva fatto un anno fa la sorella maggiore, campionessa della maratona. (Il Gazzettino)

Simona Viceconte suicida come la sorella Maura, campionessa dell'atletica: il marito indagato per maltrattamenti. L'uomo è stato raggiunto da avviso di garanzia inviato dalla Procura di Teramo, atto necessario all'autopsia che si svolgerà questa mattina. (Corriere Adriatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti