Istat: Pil Italia 2015 cala a +0,7% da +0,8%

L’Istat ha abbassato dello 0,1% le stime sul Pil Italia 2015, a +0,7% da +0,8% di marzo 2016. I consumi finali sono aumentati dell’1%. Sulla base della rilevazione Istat, nel 2015 il Pil ai prezzi di mercato risulta pari a 1.642.444 milioni di euro correnti, con una revisione al rialzo di 6.072 milioni... Fonte: TendenzaMercati TendenzaMercati
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....