Lavoro: Usa, 199mila richieste di sussidi disoccupazione, minimi dal 1969

Lavoro: Usa, 199mila richieste di sussidi disoccupazione, minimi dal 1969
Altri dettagli:
LaPresse SALUTE

(LaPresse/AP) – Le richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono calate di 71.000 unità a quota 199.000 la scorsa settimana, il dato più basso da metà novembre 1969.

Washington, 24 nov.

Il calo è stato di molto maggiore rispetto a quanto si aspettavano gli economisti

(LaPresse)

Su altre fonti

Olaf Scholz il nuovo cancelliere tedesco. L’accordo è stato trovato con Socialdemocratici, Verdi e liberali. (News Mondo)

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, [email protected], +48587696613) Secondo l'accordo di 177 pagine siglato dopo due mesi di trattative, i tre partiti vogliono accelerare l'investimento pubblico in tecnologie verdi e in digitalizzazione, ritornando a stretti vincoli sul debito a partire dal 2023. (Yahoo Finanza)

Scholz ha anche annunciato che un miliardo di euro sarà sbloccato per i bonus ai parasanitari in Germania, particolarmente provati dalla crisi pandemica “Qualche volta ci sono volute ore per decidere una frase”, ha proseguito, ma “la Germania resterà un paese dalle finanze solide”. (Ticinonews.ch)

Germania. Luce verde per la coalizione semaforo. Scholz sta per presentare la lista

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, [email protected], +48587696613) L’accordo porterà alla nascita della prima coalizione a livello federale tra l’Spd, i liberali dell’Fdp e i Verdi, ponendo fine ai 16 anni di governi conservatori a guida Merkel e aprendo a una nuova era per le relazioni di Berlino con l’Europa e con il resto del mondo. (FX Empire Italy)

Rispondendo poi a una domanda sulla politica sull'Ue, Scholz ha indicato che come governo «faremo una politica europea comune». Scholz ha annunciato «un decennio di investimenti» per la Germania e Habeck ha aggiunto che «sappiamo precisamente come li finanzieremo». (Bluewin)

I partiti del cosiddetto semaforo sono pronti a presentare il contratto di coalizione del futuro governo di Olaf Scholz. E nel frattempo, ovviamente, Scholz dovrà riuscire a contenere il loro scontento verso le misure restrittive, evitando o limitando i disordini sociali. (Farodiroma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr