ULTIM’ORA – Theo Hernandez positivo al Covid: il comunicato del Milan

ULTIM’ORA – Theo Hernandez positivo al Covid: il comunicato del Milan
SOS Fanta SPORT

Si attende dunque il tampone negativo per Theo Hernandez, che fino a quel momento non sarà dunque a disposizione di Stefano Pioli

Dopo la positività di Adrien Rabiot, c’è un altro giocatore della Francia con il Covid-19.

L’annuncio è arrivato dal club rossonero in questi minuti: “AC Milan comunica che Theo Hernández di rientro dalla Nazionale è risultato positivo ad un tampone effettuato a domicilio. (SOS Fanta)

La notizia riportata su altri media

Le autorità sanitarie competenti sono state informate e il calciatore sta bene. Dopo Rabiot, è la volta anche del milanista Theo Hernandez. Theo Hernandez, al rientro dalla Nazionale, è risultato positivo ad un tampone effettuato a domicilio. (Fiorentina.it)

Le autorità sanitarie competenti sono state informate e il calciatore sta bene (OneFootball - Italiano)

Le autorità sanitarie competenti sono state informate e il calciatore sta bene». Di seguito riportato il comunicato ufficiale del club rossonero. (Juventus News 24)

Francia, dopo Rabiot anche Theo Hernandez è positivo al Covid

"AC Milan comunica che Theo Hernández di rientro dalla Nazionale è risultato positivo ad un tampone effettuato a domicilio. Il terzino, dopo le ottime prestazioni in Nations League con un gol decisivo contro il Belgio e un assist decisivo per Mbappé contro la Spagna, dovrà dunque saltare i prossimi impegni del Milan (Tuttosport)

Nelle quattro uscite stagionali, contro Lazio, Venezia, Atalanta e Atletico Madrid, ha totalizzato 112' minuti, dando l'impressione di essere ancora in ritardo. Da valutare la sua presenza per la sfida del Dall'Ara conto il Bologna, in calendario sabato 23 ottobre. (Calciomercato.com)

Nel ritiro della Francia, prima della finale di Nations League, era risultato positivo anche il centrocampista della Juventus, Adrien Rabiot. L’esterno rossonero dunque salterà sicuramente il prossimo match del Milan conto il Verona e resta in dubbio anche per i prossimi impegni, tra cui quello con la Roma del 31 ottobre (RomaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr