Covid, oggi in Puglia 475 positivi su quasi 6mila tamponi

Covid, oggi in Puglia 475 positivi su quasi 6mila tamponi
MolfettaViva INTERNO

146.892 sono i pazienti guariti

Occorre però precisare che di questi 70 solo 15 sono avvenuti nelle ultime 24 ore mentre gli altri 55 sono legati al ricalcolo dell'ultima settimana.

2 casi di residenti fuori regione e 6 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e riattribuiti.Sono stati registrati 70 decessi così suddivisi: 50 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 in provincia BAT, 7 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto. (MolfettaViva)

Ne parlano anche altre fonti

70 decessi in una settimana sono comunque un numero molto pesante che dà il senso del dramma di questa pandemia”. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 6.4.2021 è disponibile al link http://rpu.gl/2cX0d. (TGR – Rai)

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 203.602 così suddivisi: 79.408 nella provincia di Bari; 19.846 nella provincia BAT; 14.831 nella provincia di Brindisi; 37.416 nella provincia di Foggia; 19.537 nella provincia di Lecce; 31.568 nella provincia di Taranto; 702 attribuiti a residenti fuori regione; 294 provincia di residenza non nota. (CoratoLive)

50.729 sono i casi attualmente positivi. Così divisi: 400 in provincia di Bari, 157 in provincia di Brindisi, 119 nella provincia BAT, 57 in provincia di Foggia, 193 in provincia di Lecce, 323 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 2 casi di provincia di residenza non nota. (Leccenews24)

Vaccini e scuola, spine della Puglia

50.729 sono i casi attualmente positivi. (BitontoLive)

Attualmente ci sarebbero 154 positivi al Sars CoV2 sul territorio regionale, mentre sono 13 le vittime da inizio pandemia A comunicarlo nella serata di ieri, 6 aprile, la Regione Puglia.Le vittime registrate nelle ultime 24 ore sono 70, con ben 50 decessi nel barese. (GiovinazzoViva)

Ecco, la Puglia è in affanno e spesso annaspa nella corsa contro questo virus, che va più veloce di un fulmine. E alla Puglia sono concesse, come in qualsiasi parte d’Italia in questo momento, tutte le scusanti dinanzi alla travolgente ondata del Covid (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr