Formula 1, Verstappen fuori al GP di Silverstone

Formula 1, Verstappen fuori al GP di Silverstone
Live Sicilia SPORT

Ad inseguire proprio Hamilton, che proverà a riprendere la posizione che ha causato l’incidente con Verstappen

Intanto, dopo l’interruzione del Gran Premio, la ripartenza ha visto riprendere la corsa con Charles Leclerc e la sua Ferrari in prima posizione.

Dopo una lotta serrata, il contatto fra i due piloti ha causato la perdita del controllo della monoposto a Verstappen che è finito fuori pista a circa 300 km/h. (Live Sicilia)

Ne parlano anche altri giornali

Ad avere la peggio è stato Verstappen finito contro le protezioni a 300 Km/h. Il collegio dei commissari ha inflitto ad Hamilton una penalità di 10 secondi ritenendo l’inglese responsabile dell’incidente (Motorsport.com Italia)

Ottimo affare per Lewis Hamilton nel GP di casa a Silverstone. Soprattutto, però, Hamilton ha riaperto il Mondiale, approfittando dell’uscita di scena del leader, Max Verstappen. (Corriere del Ticino)

Al primo giro all'uscita della curva, il pilota Mercedes Lewis Hamilton ha avuto un contatto con Verstappen, che dopo è finito contro le barriere. L'auto dell'olandese è stata gravemente danneggiata e lo stesso pilota Red Bull è stato portato in un centro medico per un esame. (ItaSportPress)

F1, quante sfide ruota a ruota… con annesse polemiche

Duro post dell’olandese della Red Bull contro il rivale della Mercedes: “La penalità di 10 secondi non ci rende giustizia per la manovra di Lewis. Ma andiamo avanti”. Max Verstappen sta bene, ma spara a zero su Lewis Hamilton definendo i suoi festeggiamenti “irrispettosi e antisportivi” nel momento in cui un rivale è in ospedale per accertamenti. (Corriere Quotidiano)

Che Hamilton e Verstappen dovessero entrare in contatto - un contatto pesante - nel corso di un gran premio di F1 doveva succedere, prima o poi. Lewis Hamilton ha cercato di superare Verstappen prendendo l'interno della curva, ma restando molto distante dal cordolo. (Motorsport.com Svizzera)

L'ennesimo duello ruota a ruota finisce con annesse polemiche (dieci secondi di penalità inflitti al Campione del Mondo) per il contatto che genera l'incidente che elimina dalla corsa il pilota della Red Bull. (Il Posticipo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr