Yen ai minimi dal 1998 con tassi fermi banca centrale

Yen ai minimi dal 1998 con tassi fermi banca centrale
Per saperne di più:
La Gazzetta del Mezzogiorno ECONOMIA

ROMA, 22 SET - La decisione della Bank of Japan di mantenere i tassi fermi a livelli molto bassi, isolandola ancor più dal generale andamento di rialzi nel mondo, manda lo yen ai minimi dal 1998. La valuta nipponica, che ha perso il 20% da inizio anno, segna un calo dello 0,9% a 145,3 sul dollaro. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Su altre fonti

La valuta nipponica, che ha perso il 20% da inizio anno, segna un calo dello 0,9% a 145,3 sul dollaro. (Tiscali Notizie)

Ascolta la versione audio dell'articolo 4' di lettura (Il Sole 24 ORE)

I principali listini del Vecchio continente si sono mostrati cauti in attesa delle decisioni della Fed sulla politica monetaria. La Borsa di Milano (+1,2%) chiude la seduta in netto calo e indossa la maglia rosa in Europa. (La Sicilia)

In Giappone ancora tassi negativi. Bank of Japan eccezione tra banche centrali mondiali

Borsa: Europa apre in calo con Fed aggressiva, a Milano (-1,4%) tutto Ftse in rosso (Il Sole 24 ORE)

ROMA, 22 SET - La decisione della Bank of Japan di mantenere i tassi fermi a livelli molto bassi, isolandola ancor più dal generale andamento di rialzi nel mondo, manda lo yen ai minimi dal 1998. (Alto Adige)

La Bank of Japan di Haruhiko Kuroda si conferma mosca bianca tra le banche centrali di molte altre economie, impegnate a scongiurare e a domare nuove fiammate dell’inflazione. (Borse.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr