Cgil e Cisl: "22 lavoratori dell'help desk Mps a rischio"

Il Cittadino on line ECONOMIA

La ripresa tanto sbandierata dal Governo sembra contraddirsi con le azioni della dirigenza del Monte dei Paschi sempre meno di Siena”

Fino a oggi le attività erano eseguite sul territorio Senese dalle lavoratrici lavoratori di Base Digitale Spa (ex Bassilichi Spa).

Come sindacato chiamiamo ad una azione di responsabilità non solo la dirigenza del Monte ma anche le Istituzioni.

Non ha forse il Monte beneficiato di un vero e proprio salvataggio di Stato con i soldi della comunità?

Ma Fastweb non effettuerà le attività a sua volta le girerà a Innovaway spa avente sede a Napoli e filiale in Albania (Il Cittadino on line)

Ne parlano anche altri giornali

Nel 2020, con l'autorizzazione della DGCOMP, viene perfezionata la cessione di 8,1 miliardi di euro di sofferenze ad AMCO, veicolo controllato dallo Stato. Da questo momento, lo Stato italiano si assume l'onere di mettere in sicurezza la Banca, di ridurne i crediti in sofferenza ancora in bilancio e di rivendere sul mercato la propria partecipazione entro il 2021. (Il Sole 24 ORE)

Da oggi il Monte dei Paschi di Siena ha imboccato la strada definitiva per il passaggio delle attività di help desk tecnologico (assistenza tecnica hardware e software alle filiali della rete) a Fastweb (RadioSienaTv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr