Fuorigioco, arriva la svolta: ai mondiali in Qatar una storica innovazione

Fuorigioco, arriva la svolta: ai mondiali in Qatar una storica innovazione
Per saperne di più:
Calciopolis SPORT

Il fuorigioco ai Mondiali del Qatar potrebbe essere l’ultimo dei pensieri per gli arbitri, e la tecnologia potrebbe cancellare decenni di polemiche e di errori mai dimenticati dai tifosi

I Mondiali del Qatar saranno la rinascita del calcio a livello globale, e proprio nella manifestazione più attesa, potrebbe essere introdotta una innovazione che cambierebbe le discussioni sul fuorigioco.

Ecco perché arriva la svolta sul fuorigioco, che renderà i Mondiali in Qatar ancora più appassionanti e fruibili per i tifosi. (Calciopolis)

Ne parlano anche altri media

Milano, 8 aprile 2021 - Il Mondiale del 2022 potrebbe fare da teatro a una novità importante per quanto riguarda il fuorigioco, da sempre uno dei temi più dibattuti in fase di "moviola". A rivelarlo è Arsene Wenger, ex allenatore dell'Arsenal e attualmente Head of Football Development alla Fifa. (QUOTIDIANO.NET)

Wenger su questo tema si è espresso al programma televisivo Living Football della FIFA in maniera chiara: "Penso che il fuorigioco automatizzato sarà pronto per il 2022. Una svolta nel mondo della tecnologia applicata al calcio? (Sport Fanpage)

Un’ultima opzione è rappresentata da un sistema semi-automatico, in cui il messaggio arriva al Var e non al guardalinee. Wenger si è detto comunque più favorevole al sistema totalmente automatico (Fcinternews.it)

Wenger:"Il fuorigioco automatico sarà pronto per il 2022" | Udinese Blog

La nuova Juve riparta da Chiesa e Ronaldo'. L'Osservatorio Romano: 'Juve-Napoli, che rimpianti! Questo è lo spirito Juve". Pirlo: "Vittoria importante per classifica e autostima. (ilBianconero)

Adesso, in media, dobbiamo aspettare circa 70 secondi, a volte anche 1 minuto e 20 secondi. Arsene Wenger, intervistato dal Times, ha annunciato la grande novità in arrivo nel 2022: "Penso che il fuorigioco automatizzato sarà pronto per i Mondiali. (Milan News)

Con questo nuovo meccanismo sarà mandato un messaggio automatico e istantaneo al guardalinee, quando un giocatore è in fuorigioco, a quel punto il giudice di linea deve solo verificare se il giocatore stia interferendo con l'azione oppure no. (Udinese Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr