"La capolista se ne va": la festa negli spogliatoi dopo Crotone

La capolista se ne va: la festa negli spogliatoi dopo Crotone
Inter Sito Ufficiale SPORT

Sono 82 i punti in classifica, quando mancano 4 giornate al termine per i nerazzurri.

L'Atalanta, la prima diretta inseguitrice, è a 14 lunghezze: solo vincendo domenica sul campo del Sassuolo terrà aperti i giochi per il campionato.

Nel post-partita, vinta grazie ai gol di Eriksen e Hakimi, si è scatenata la festa dei giocatori nerazzurri nello spogliatoio dello stadio 'Ezio Scida'

empre più vicini. (Inter Sito Ufficiale)

La notizia riportata su altri media

Squadre che non ti concedono molto, ma noi abbiamo sempre lavorato per creare occasioni da gol. "Questa è stata una stagione lunga e impegnativa, con partite sempre dure e toste, come quella di oggi. (Inter Sito Ufficiale)

Ci sono le firme di Christian Eriksen e Achraf Hakimi sulla vittoria di Crotone. Chiuderà con 14 conclusioni in 14 minuti l'Inter il primo tempo, in un crescendo di pressione e pericolosità. (Inter Sito Ufficiale)

Solo l'aritmetica, ormai, separa l'Inter dallo scudetto: la lunga corsa nerazzurra è agli sgoccioli e i primi festeggiamenti si intravedono. "La capolista se ne vaaa" hanno cantato i giocatori, come si nota in un video diffuso dal club nerazzurro, in cui si vede anche uno scatenato. (Calciomercato.com)

Inter, Conte: 'Tifo per tutte le squadre che ho allenato'. Poi messaggio agli interisti

Dopo due minuti, Perisic sfiora il raddoppio con un tiro a giro di destro che si spegne di poco sul fondo. Questa vittoria porta l‘Inter ad 82 punti e adesso bisogna attendere solo il risultato tra l’Atalanta e il Sassuolo (SerieANews)

Due pali nerazzurri. Conte con i titolari ma lancia Sensi al posto di Eriksen, Cosmi si affida ai soliti Ounas e Simy. Nel finale è assedio Inter e Sensi di destro impegna Cordaz, ma il Crotone resiste sullo zero a zero (QUOTIDIANO.NET)

Rimango tifoso di tutte le squadre che ho allenato, ma sono il primo tifoso della squadra di cui oggi difendo i colori". Sono stato fortunato perché ho trovato un presidente-tifoso e siamo riusciti a fare qualcosa di straordinario. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr