Covid, secondo Sileri la svolta assoluta già a luglio

Covid, secondo Sileri la svolta assoluta già a luglio
Sputnik Italia INTERNO

La svolta completa ed assoluta sta arrivando, a luglio in Italia ricominceremo a vivere sul serio. Lo dice il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, raggiante per il raggiungimento delle 600 mila somministrazioni al giorno.Calano i decessi a causa della Covid-19, le vaccinazioni aumentano e le Regioni vanno in zona bianca.Un quadro più roseo non potrebbe essere. E non ci si deve preoccupare delle varianti, perché quelle sono coperte dai vaccini rassicura Sileri che invita la popolazione a ricominciare a vivere. (Sputnik Italia)

Ne parlano anche altri media

I nuovi casi registrati ieri, 4 giugno, erano 2.557. Per Sileri, la svolta nella lotta al Covid arriverà a luglio, ma intanto insiste sull'allentamento di certe misure in presenza del green pass. (LA NAZIONE)

«Luglio sarà la svolta completa e assoluta, ricominciamo a vivere». La popolazione deve sentirsi protetta grazie alla vaccinazione, lasciamoci il terrore alle spalle e ricominciamo a vivere. (LaC news24)

Per Sileri “è evidente che, col procedere dell’attivazione sempre più completa del green pass, sia necessario muoversi in questa direzione per garantire un numero di tamponi alle famiglie perché possano circolare”. (SardiniaPost)

Domenica In, Pierpaolo Sileri: «Basta terrore e no al tampone a chi è vaccinato, la popolazione deve sentirsi libera»

Si delinea dunque una svolta, con tutte le Regioni e le province autonome che sono classificate a rischio basso. Quindi usiamo il green pass e magari riduciamo le persone» (La Stampa)

La popolazione deve sentirsi protetta grazie alla vaccinazione, lasciamoci il terrore alle spalle e ricominciamo a vivere. Tre regioni -Valle d’Aosta, Molise e Basilicata- non hanno pazienti covid in terapia intensiva. (Cagliaripad)

No al tampone a chi è vaccinato. È la linea del sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri intervenuto oggi a Domenica In su Raiuno. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr