Mondiali di Cortina 2021, slalom speciale maschile: orari tv, favoriti e italiani

Mondiali di Cortina 2021, slalom speciale maschile: orari tv, favoriti e italiani
QUOTIDIANO.NET SPORT

Leggi anche - Il programma dei mondiali di Cortina

Cortina, 20 febbraio 2021 - Il Mondiale di Cortina sta per terminare: dopo la vittoria in slalom di Liensberger tra le donne il programma si chiuderà domattina con la prova tra i pali stretti degli uomini.

Pinturault non parte tra i favoriti ma dopo la delusione del gigante darà tutto per provare a trovare il suo primo oro mondiale.

Per quanto riguarda gli altri: Moelgg, Razzoli e Gross hanno l'obiettivo di centrare un posto nei primi dieci. (QUOTIDIANO.NET)

Ne parlano anche altri media

In vantaggio per tutta la prima parte di gara, inforca nella parte centrale. Benvenuti alla diretta testuale dello slalom maschile dei Mondiali di Cortina 2021 (Sportface.it)

"Sono qui per la cerimonia di chiusura del Mondiale di sci 2021. Oggi è andata in scena la cerimonia di chiusura del Mondiale di sci 2021 a Cortina. (IL GIORNO)

Al secondo posto la Svizzera, nazione più medagliata con 9 (tre ori, di cui due di Lara Gut). Svizzera seconda grazie ai due titoli di Lara Gut, Italia sesta con l'oro di Marta Bassino in parallelo e l'argento di De Aliprandini in Gigante. (Sky Sport)

Campionati Mondiali di Cortina, chiusura con lo slalom maschile

La prima manche. Ottima prima parte di gara per Alex Vinatzer, che si era piazzato secondo a 14 centesimi dall'austriaco Pertl. Cortina d'Ampezzo, 21 febbraio 2021 - Sebastian Foss Solevåg vince lo slalom speciale nella giornata conclusiva dei Mondiali di sci alpino di Cortina 2021. (IL GIORNO)

Si sono conclusi i Campionati del Mondo di sci alpino 2021 svolti a Cortina d’Ampezzo (BL). (AGIMEG)

I Campionati Mondiali di Cortina d’Ampezzo si sono chiusi con un podio particolare per lo slalom maschile: i primi tre atleti non erano mai andati a medaglia in una gara iridata di slalom. A Cortina i titoli delle gare maschile sono stati vinti da Vincent Kriechmayr (discesa e superG), Mathieu Faivre (gigante e parallelo), Marco Schwarz (combinata alpina) e in ultimo da Sebastien Foss-Solevaag (slalom) (L'Arena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr