Sit-in vs il Green Pass: la protesta di venerdì davanti alla Prefettura

Sit-in vs il Green Pass: la protesta di venerdì davanti alla Prefettura
Metropolitan Magazine Roma INTERNO

Da escludere sarà Piazza del Popolo, già occupata dal comizio finale di Gualtieri, prima del ballottaggio di domenica e lunedì

No al green pass. La manifestazione avverrà il venerdì in cui partirà l’obbligo del green pass sul posto di lavoro, pubblico e privato.

Sui canali social si preannunciano possibilità di diverse proteste vs green pass.

Venerdì 14 ottobre più di mille persone siederanno davanti alla Prefettura per protestare contro l’obbligo del green pass. (Metropolitan Magazine Roma)

Ne parlano anche altri giornali

“Sono rimasta molto colpita dalle manifestazioni, contro il Green pass, che ci sono state. Cerchiamo di fare prevalere il senso civico sulle irrazionalità”.Lo dichiara, in un video sui social, la senatrice di Forza Italia e componente della commissione Giustizia di Palazzo Madama, Fiammetta Modena (PPN - Prima Pagina News)

I manifestanti chiedono che il giudice Tarek Bitar venga rimosso. Scontri durante il corteo in città; schierato anche l’esercito (LaPresse)

Rimangono quindi le possibilità di iniziative di protesta in altre piazze, come Bocca della Verità ed Esquilino, ma finora in Questura non sono arrivati preavvisi in questo senso Così l’avvocato Edoardo Polacco, presidente delle Sentinelle della Costituzione, organizzatore della prima manifestazione contro il green pass dopo gli scontri di sabato scorso. (Corriere Roma)

Ultrà e manifestazioni, è allerta ordine pubblico per sabato prossimo

Leggi anche: Studentessa no Green Pass si rifiuta di uscire dall’aula, lezione sospesa: “Insultata dai miei colleghi” Cresce la tensione intorno al movimento no green pass. (Il Digitale)

Da lì il corteo attraverserà viale della Repubblica e via Rossini per arrivare a piazza del Popolo, dove si terrà un presidio per tutta la giornata. A Pesaro il comitato ha organizzata la sua protesta per domani il giorno in cui entrerà in vigore il provvedimento esteso ai luoghi di lavoro. (Corriere Adriatico)

In piazza, a San Giovanni, sono attese molte realtà di sinistra, anche estrema". Il tutto con la paura del rischio infiltrati: antagonisti e anarchici al fianco dei lavoratori in piazza San Giovanni da una parte, ultrà di estrema destra - gemellati - nelle zona limitrofe all'Olimpico di sera. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr