Scuola Puglia, nuova ordinanza Emiliano: fino al 5 marzo lezioni a distanza

Scuola Puglia, nuova ordinanza Emiliano: fino al 5 marzo lezioni a distanza
Il Messaggero INTERNO

Commenta così Antonio Romito, presidente dell'associazione nazionali presidi della Puglia, la nuova ordinanza regionale sulla scuola.

APPROFONDIMENTI SCUOLA Maturità 2021, come sarà: unica prova orale e.

L'ordinanza varrà fino al 5 marzo, quando ci sarà il nuovo Dpcm.

Arriva "Ragazzi interrotti", la nuova serie SkyTg24 sull'impatto del Covid nella vita dei più giovani. Ultimo aggiornamento: 12:23

Lo ha spiegato l'assessore alla Salute della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, a margine dell'avvio della campagna vaccinale degli operatori scolastici di Bari (Il Messaggero)

Ne parlano anche altri giornali

Ridurre al massimo la didattica in presenza per consentire una vaccinazione di massa di tutto il personale scolastico. Ieri, 19 febbraio, il bollettino della Regione registrava 874 nuovi casi su 9.141 tamponi e 27 decessi, gran parte dei quali in provincia di Bari (Open)

Commenta così Antonio Romito, presidente dell'associazione nazionali presidi della Puglia, la nuova ordinanza regionale sulla scuola. L'ordinanza varrà fino al 5 marzo, quando ci sarà il nuovo Dpcm. (Leggo.it)

Il tentativo è quello di frenare l’ascesa della curva epidemiologica del Covid-19, prevedibile a seguito della diffusione della variante inglese, e di facilitare la vaccinazione del personale scolastico che inizia da oggi. (Orizzonte Scuola)

Scuole chiuse in Puglia fino al 5 marzo: did al 100%, alle famiglie tolta la facoltà di scelta se in presenza o in dad

Nel pomeriggio di ieri c’era già stato l’annuncio del Presidente della Regione: ordinanza per la didattica a distanza in tutte le scuole per consentire la vaccinazione di insegnanti e di tutto il personale. (TarantoBuonaSera.it)

Le motivazioni del nostro dissenso sono arcinote per essere state espresse in una lunga serie di precedenti comunicati, e non necessitano di essere qui ribadite. Pubblichiamo di seguito la posizione dell'associazione dei presidi pugliesi. (La Voce di Manduria)

A differenza della precedente alle famiglie viene tolta la facoltà di scelta se mandare o meno i propri figli a ascuola o far seguire le lezioni in dad. (FoggiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr