Covid Bologna: oggi il rientro a scuola. Genitori in coro: "Finalmente"

Covid Bologna: oggi il rientro a scuola. Genitori in coro: Finalmente
il Resto del Carlino INTERNO

Con il rientro a scuola la giornata sarà più semplice e allo stesso tempo sarà un bene anche per i nostri figli”

"Apertura in sicurezza con tamponi e vaccini" - Scuola Bologna: in 64mila tornano in classe.

La scuola segue tutte le precauzioni e anche i bambini sono bravi a seguire le regole, è stato giusto farli tornare in classe”.

Rientro a scuola in Emilia Romagna.

Bologna, 7 aprile 2021 - Come il Governo ha deciso: si avvia il rientro nelle scuole (video) per gli studenti fino alla prima media anche a Bologna, nonostante la regione si trovi ancora in zona rossa. (il Resto del Carlino)

La notizia riportata su altre testate

Un traguardo parziale, ribadisce il comitato Priorità alla Scuola, "che esclude dalla festa ragazzi e ragazze delle prime e seconde medie, delle superiori e dell'università ancora costretti alla didattica a distanza-. (Redacon)

Restano invece in didattica a distanza, come previsto dalla zona rossa, le seconde e le terze medie, oltre a tutte le scuole superiori. "Il grande va in classe con mio figlio - spiega Rosa, che di figli ne ha tre, di 6, 12 e 14 anni - (FirenzeToday)

Per il comitato questa sarà una settimana piena di eventi, a cominciare dalla lezione sulla Costituzione tenuta questo pomeriggio ore 16 al Parco Tocci di Reggio Emilia. Da oggi, in tutta Italia, riaprono nidi, materne e si torna in classe fino alla prima media. (Redacon)

"Mi mancavano gli amici": ripartita la scuola per 18mila alunni. Gli altri ancora a casa

Manca la scuola in presenza, manca vedersi con i compagni, manca confrontarsi con i prof, manca la vita dello studente nel suo complesso. Tutti, seppure in sicurezza, vogliono ritornare a vivere la scuola, un luogo importante per il futuro dei nostri giovani (Il Resto del Carlino)

Un'atmosfera da primo giorno di scuola, dopo 4 settimane di didattica a distanza. Seconde e terze rimangono in didattica a distanza, così come le superiori (TGR – Rai)

È una scena di “ordinaria ripartenza” quella andata in scena stamattina (7 aprile) davanti alla scuola elementare Mazzini in via Cavour. È tornata infatti a suonare la campanella, ma solo per i più piccoli: oggi circa 18mila studenti piacentini sono rientrati nelle aule di città e provincia, la ripresa in presenza riguarda nidi, materne ed elementari fino alla prima media. (Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr