Tanzania, la polizia arresta 20 gay e promette l'intensificazione dei raid

20 persone sono state atrestate dalle autorità di Zanzibar, regione semiautonoma della Tanzania, perché accusati di omosessualità. La polizia ha identificato gli 8 uomini e 12 donne dopo aver fatto irruzione in un albergo dove si stava svolgendo un evento. Hassan Ali, capo della polizia regionale,… Fonte: Gayburg Gayburg
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....