Hamilton a un passo dal ritiro a Silverstone. Wolff: "Il tango si balla in due, non si sono lasciati un centimetro"

Hamilton a un passo dal ritiro a Silverstone. Wolff: Il tango si balla in due, non si sono lasciati un centimetro
Autosprint.it SPORT

Hamilton lotta con una macchina inferiore. Mercedes vincente a Silverstone, aggiornata, ma tutt'altro che in una posizione di superiorità su Red Bull, come decretato dalla Qualifica sprint.

L'impressione è che servirà molto ancora per aiutare Hamilton a sfidare Verstappen sulle restanti gare in condizione di parità

A fine gara, Toto, ha aggiunto: "Il tango si balla sempre in due. questi due non si sono lasciati un centimetro e quella è una curva veloce, per questo sono immagini brutte da vedere. (Autosprint.it)

Ne parlano anche altri media

Mi aspetto delle domande per Spa“, ha annunciato ai giornalisti. Nel corso del Q3 il sette volte campione del mondo britannico ha potuto usufruire della scia del compagno di squadra Valtteri Bottas e nel giro finale dell’ultimo segmento, prima dell’errore nell’ultimo settore, avrebbe potuto migliorare il suo tempo di riferimento di tre decimi. (FormulaPassion.it)

PER IL VIDEO INEDITO DELL’INCIDENTE DI VERSTAPPEN – CLICCA . Lo zero in classifica, unito alla vittoria di Lewis Hamilton ha ridotto notevolmente le distanze tra i due nella classifica iridata (AutoMotoriNews)

Alcune brevi considerazioni infine sul nuovo format del weekend testato a Silverstone. Tra i pregi della Scuderia di Maranello nella competitività espressa a Silverstone vi è la conferma di un’altra qualità emersa da inizio stagione. (FormulaPassion.it)

Hamilton, insulti razzisti dopo l'incidente con Verstappen: la F1 si mobilita

Il vero ‘highlight’ del nativo di Heppenheim è però arrivato ben dopo la bandiera a scacchi, quando tutto il pubblico di Silverstone stava ormai tornando nelle proprie case. All’interno della curva Luffield però, il quattro volte campione del mondo – tentando di resistere all’attacco all’esterno dell’asturiano – si è girato, finendo in testacoda. (FormulaPassion.it)

Wolff, in particolare, ha sottolineato la “casualità” di alcuni eventi che possono influenzare l’esito della Qualifica Sprint e, quindi, l’ordine di partenza della tradizionale gara domenicale. Questa, in sintesi, l’analisi sul nuovo format di qualifiche partorita a caldo dal team principal della Mercedes Toto Wolff. (FormulaPassion.it)

Siamo tutti uniti nel condannare ogni tipo di abuso contro il nostro team, contro i nostri rivali e contro i nostri tifosi. Il contatto con Verstappen è costato ad Hamilton una penalità di 10 secondi, scontata durante il pit stop, ritenuta però insufficiente dallo stesso olandese e dalla Red Bull. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr