Detrazioni fiscali sull’app IO: l’ultima proposta

Detrazioni fiscali sull’app IO: l’ultima proposta
Fiscomania.com ECONOMIA

Detrazioni fiscali e dichiarazione dei redditi. Le detrazioni fiscali altro non sono che rimborsi fiscali sulle spese effettuate dai cittadini per particolari acquisti.

Presto questa applicazione potrebbe essere utilizzata anche per le detrazioni fiscali, se la decisione verrà confermata

Secondo la proposta, ricevere le detrazioni fiscali sarà più semplice con l’utilizzo della tecnologia e dei nuovi strumenti digitali. (Fiscomania.com)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sono alcuni dei punti del documento conclusivo dell’indagine conoscitiva sulla Digitalizzazione e interoperabilità delle banche dati fiscali votato all’unanimità dalla commissione bicamerale di vigilanza sull’Anagrafe Tributaria. (Il Fatto Quotidiano)

Fascicolo digitale del fabbricato facoltativo e non obbligatorio, accesso dei comuni ai dati finanziari dei contribuenti conservati dall'Agenzia delle entrate. Detrazioni fiscali sulla app IO. (Italia Oggi)

La proposta è stata fatta all’interno dell’indagine conoscitiva “Digitalizzazione e interoperabilità delle banche dati fiscali” e suggerisce di sfruttare la tecnologia dell’app IO della Pubblica Amministrazione applicandola alle detrazioni fiscali. (Money.it)

Detrazioni fiscali, ipotesi accredito diretto su conto corrente tramite l'app Io

Questa la proposta:. Introdurre la possibilità, attraverso l’infrastruttura tecnologica App IO, di accreditare direttamente in conto corrente le detrazioni fiscali, uscendo dal paradigma delle detrazioni in dichiarazione dei redditi. (InvestireOggi.it)

Fascicolo digitale del fabbricato e dati finanziari dei residenti approfondimento Superbonus 110%: nuovi chiarimenti dal Fisco su edifici plurifamiliari In merito al fascicolo digitale del fabbricato, nel documento emerge come la linea da seguire sia quella della facoltatività. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr