Obbligo vaccinale, Oms: "Lo consideriamo ultima spiaggia"

Obbligo vaccinale, Oms: Lo consideriamo ultima spiaggia
Per saperne di più:
Adnkronos ESTERI

E' questo il monito lanciato dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), mentre alcuni Paesi hanno già introdotto, e altri potrebbero farlo presto, il vaccino obbligatorio contro il Covid.

L'obbligo vaccinale dovrebbe essere una misura "temporanea" e l'Oms lo considera "come l'ultima spiaggia".

In sostanza, "consideriamo l'obbligatorietà come l'ultima spiaggia", ha ribadito ancora Ryan, esortando i governi a bilanciare benefici della vaccinazione con "le limitazioni ai diritti ed alle libertà individuali"

"Molte persone esitanti hanno dubbi sinceri a cui si deve rispondere", ha avvertito Mike Ryan, direttore esecutivo del programma di emergenza dell'Oms, secondo cui l'obbligo della vaccinazione dovrebbe essere "chiaro, esplicito e limitato nel tempo", oltre che "accompagnato da un'appropriata comunicazione e chiarimento dei rischi". (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altre testate

WHO (Alexander Jakhnagiev) In sostanza, consideriamo l'obbligatorierà come l'ultima spiaggia". (il Giornale)

Covid, Oms: “L’obbligo vaccinale deve essere limitato nel tempo

Non si può imporre l’obbligo vaccinale senza un’adeguato chiarimento dei rischi, anche per questo dovrebbe essere “temporaneo”. La nuova variante, però, “rimane pericolosa” e “imparare a convivere con questo virus non significa che possiamo o dobbiamo accettare quasi 50mila decessi a settimana” (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr