Covid, compartecipazione alle spese dei tamponi per non creare nuovi poveri

Monreale News INTERNO

Covid, compartecipazione alle spese dei tamponi per non creare nuovi poveri. fumetto di Michele D'Amico. Il Decreto Legge n. 127 del 21 settembre 2021, recante “Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 e il rafforzamento del sistema di screening”, all’articolo 1 detta “Disposizioni urgenti sull'impiego di certificazioni verdi COVID-19 in ambito lavorativo pubblico”. (Monreale News)

Ne parlano anche altri media

"Spiace che Biagio sia finito in mezzo a questa cosa, vedremo le accuse, io sono contro la violenza, ma i cittadini si stanno arrabbiando sempre di più, la misura è colma". "Certo - nota - cittadini si stanno arrabbiando sempre di più, mi pare assurdo che, con l'80% di italiani vaccinati, serva ancora il green pass, che non c'è in quasi nessun altro paese". (Adnkronos)

Varese - Continuano i controlli dei carabinieri di Luino per verificare il rispetto della norme anti-Covid e il possesso del Green pass. Gli altri bar controllati sono risultati invece in regola (IL GIORNO)

Molte imprese, dunque, decidono di pagare i tamponi ai dipendenti, senza uscire allo scoperto MeteoWeb. Da venerdì 15 ottobre, l’obbligo di Green Pass sarà esteso anche a tutti i lavoratori del settore pubblico e privato. (MeteoWeb)

VerificaC19: ecco l'app per leggere i Green pass ed evitare falsi - Ecco come funziona. Di fronte al rischio di Green Pass fasulli (venduti anche sui canali social) Palazzo Chigi, dal suo account twitter rilancia l’applicazione creata ad hoc per verificare la certificazione del certificato. (Gazzetta del Sud)

Come dire che un mese e mezzo fa almeno la metà dei lavoratori bresciani non aveva completato il ciclo vaccinale. Il 15 ottobre è oramai dietro l’angolo e per i lavoratori bresciani la corsa al Green pass si fa complicata. (Brescia Oggi)

Tra le associazioni delle imprese a non vacillare rispetto al supporto al green pass è Confindustria: «Ci aspettiamo che le aziende rispettino la legge in ogni sua prescrizione», si dice in viale Dell’Astronomia. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr