'Il lavoro in Toscana non si tocca e va difeso'. Sostegno alla Gkn dall’intero Paese

'Il lavoro in Toscana non si tocca e va difeso'. Sostegno alla Gkn dall’intero Paese
LA NAZIONE INTERNO

Per Gkn si ferma Firenze e la sua provincia, si ferma Prato.

Continuano i gesti di solidarietà nei confronti dei lavoratori della Gkn (l’ultimo della Confraternita delle Misericordie).

Firenze, 18 luglio 2021 - Sarà una manifestazione imponente, una mobilitazione per gridare l’indignazione del popolo dei lavoratori ferito dai licenziamenti di massa.

E’ uno sciopero per i dipendenti senza lavoro della multinazionale inglese, ma anche per far sentire che tutto il lavoro in Toscana non si tocca, che deve essere tutelato. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altre fonti

Firenze è in sciopero oggi lunedì 19 luglio. Uno sciopero territoriale della metropoli toscana per solidarietà ai lavoratori della Gkn licenziati in tronco via e-mail.Attesi in migliaia in piazza Santa Croce dalle ore 9 alle ore 13 con le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil in prima fila tra i promotori dello sciopero di solidarietà. (Sputnik Italia)

"Siamo entrati in piazza con la bandiera dell'Anpi e quella originale della brigata Sinigaglia perché i ventenni bui a volte capitano nella storia, ma c'è un giorno in cui finiscono. Nel giorno dello sciopero generale e dell'adunata voluta dai sindacati per dire di 'no' ai 422 licenziamenti dello stabilimento di Campi Bisenzio, gli applausi sono tutti per gli operai e i dipendenti della Gkn. (FirenzeToday)

Alcuni lavoratori della Gkn resteranno all’interno dello stabilimento per continuare il presidio permanente della fabbrica. – Ingresso tra gli applausi in piazza Santa Croce per i lavoratori della Gkn, giunti in corteo alla manifestazione e lo sciopero generale territoriale dell’area fiorentina indetto da Cgil, Cisl e Uil. (agenzia Impress)

Gkn, è il giorno dello sciopero. In piazza Santa Croce 'Firenze difende il lavoro'

la manifestazione in piazza santa croce. I lavoratori della Gkn sono entrati in piazza Santa Croce a Firenze con un corteo da via Magliabechi, accompagnati da un lungo applauso della folla già presente in piazza per la manifestazione e lo sciopero generale territoriale dell'area fiorentina indetto da Cgil, Cisl e Uil. (TGR – Rai)

Dietro di loro un corteo di lavoratori Sammontana che nei giorni scorsi avevano proclamato otto ore di sciopero per solidarietà. Un lungo applauso ha accolto gli operai della Gkn al loro ingresso in piazza. (inToscana)

Dopo gli interventi di lavoratrici e lavoratrici di altri settori, dal turismo al cementificio Testi, dalla piazza è partito un corteo verso il lungarno, guidato dal Collettivo di fabbrica Gkn. Oggi una parte di Firenze si ferma per la Gkn, e scende in piazza. (055firenze)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr