Zona euro, contrazione Pil trim1 più lieve del previsto Da Reuters

Zona euro, contrazione Pil trim1 più lieve del previsto Da Reuters
Investing.com ECONOMIA

L'Italia è cresciuta marginalmente, rispetto alla precedente stima di una contrazione, mentre il Pil francese è calato, laddove la stima iniziale mostrava un'espansione.

Secondo i dati rivisti diffusi da Eurostat, il Pil nei 19 paesi della zona euro è calato dello 0,3% su base trimestrale, con una contrazione dell'1,3% su base annuale.

Eurostat ha reso noto che l'occupazione è calata dello 0,3% su base trimestrale tra gennaio e marzo, perdendo l'1,8% su base annuale

(Reuters) - L'economia della zona euro ha registrato nel primo trimestre una contrazione meno forte del previsto, con un aumento di scorte e di investimenti bilanciato da una riduzione della spesa dei consumatori. (Investing.com)

Su altri giornali

Banca Mondiale: prevede Pil Eurozona 2021 +4,2%, dopo +3,6% stime gennaio (RCO). (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 08 giu - La Banca Mondiale prevede che il Pil dell'Eurozona aumentera' nel 2021 del 4,2%, in rialzo dal +3,6% previsto a gennaio. (Il Sole 24 ORE)

Washington (Usa), 8 giu. Stimando che le vaccinazioni e gli stimoli economico-fiscali alimenteranno la ripresa, la Banca mondiale stima ora una crescita del 5,6% dell’economia mondiale nel 2021. (LaPresse)

Infine, il tasso di positività dei tamponi è sceso a 1,4%, un valore che non era così basso dal settembre 2020. Messa alle spalle (almeno ad un’analisi superficiale) l’emergenza-pandemia, l’attenzione ai numeri della pubblica opinione si è spostata immediatamente dai dati sui contagi a quelli sull’economia. (Il Sussidiario.net)

Ripresa post Covid, la Banca Mondiale alza le stime di crescita: +5,6% di Pil nel 2021

La lettura finale relativa al Pil dell’Eurozona nel primo trimestre 2021 ha messo in evidenza una flessione dello 0,3% su base trimestrale. La variazione su base annuale mostra una contrazione dell’1,3%, lievemente migliore delle attese e della precedente lettura (entrambe pari a -1,8%). (Il Cittadino on line)

Il PIL annuale ha messo a segno un -1,3% rispetto a previsioni e precedente -1,8% Eurozona: PIL primo trimestre 2021 in evidenza con i dati preliminari. (Money.it)

Insieme alle campagne vaccinali, la ripresa post pandemia da Coronavirus va avanti spedita tanto che la Banca Mondiale ha innalzato le stime di crescita per il 2021: +5,6% di prodotto interno lordo mondiale. (ART News - Agenzia Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr