San Giorgio, è già separazione con Di Domenicantonio: va alla Samb

Il Mattino SPORT

Dopo l’esonerato Squillante, sostituito in panchina dall’ex Aversa Romaniello, saluta dunque il San Giorgio anche Di Domenicantonio.

Si è già interrotto il rapporto fra il San Giorgio e Simone Di Domenicantonio (foto ufficio stampa), approdato a titolo definitivo alla Sambenedettese.

Nella testa adesso, però, solo l’impegno di Bitonto: l’obiettivo è riscattare la sconfitta interna contro il Francavilla e ricominciare a muovere la classifica

«Al calciatore – tiene a sottolineare il club – vanno il nostro ringraziamento e l'augurio delle migliori fortune sportive e personali». (Il Mattino)

Su altre testate

Battista 8,5 Spina nel fianco sulla fascia sinistra, ingaggia parecchi duelli in velocità con Alboni. Sensi 8+ Non concede nulla a Mendicino, marcandolo a uomo per tutta la partita e commettendo pochissime sbavature. (Riviera Oggi)

Il difensore Zgrablic. Verrà tesserato, ma non in tempo per la partita di domani alle 15 contro il Porto d’Ascoli, anche il difensore centrale croato, all’occorrenza terzino, Ivan Zgrablic, classe 1991, che ha giocato sempre in patria, nella seconda divisione, e che è già stato aggregato alla Samb di Massimo Donati. (VeraTV)

La presenza di De Lillo, in tribuna, accompagnato dall’ex rossoblù, l’avvocato Andrea Gianni, non è passata inosservata. – Fabio De Lillo al Riviera delle Palme per Samb-Porto d’Ascoli. (VeraTV)

Sambenedettese – Porto d’Ascoli: 0-2. Sambenedettese: Abbrandini, Alboni, Miruku (62’ Peroni), Isacco (91’ Amato), Cipolletta, Varga (76’ De Santis), Ferretti, Lorenzoni, Mendicino, Lisi (46’ Di Domenicantonio), Travaglini (46’ Cum). (marcheingol.it)

Azzurra Colli: l'esito degli esami L'Atletico Azzura Colli ha dato importanti aggiornamenti sulle condizioni del suo attaccante Jonathan Ciabuschi, uscito per un brutto infortunio durante la gara contro il Porto Sant'Elpidio La Sambenedessete ufficializza l'attaccante Simone Di Domenicantonio, che arriva a titolo definitivo dal San Giorgio, squadra di Serie D pugliese. (marcheingol.it)

E’ stato emozionante rivedere la gente allo stadio e mi auguro che già da domenica possano tornare a far punti. Giordano Napolano, classe ’88, oggi capitano e numero 10 dei biancocelesti, ha vissuto tre stagioni con la maglia rossoblu contro cui quest’oggi, da avversario, ha segnato il gol dell’ex. (Riviera Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr