;

Eni e Sonangol insieme per sviluppo iniziative da fonti energetiche rinnovabili in Angola

Il Messaggero Il Messaggero (Economia)

Il cane a sei zampe è presente nel Paese dal 1980 e attualmente conta una produzione azionaria di circa 150.000 barili di petrolio equivalente al giorno..

Questa iniziativa, e ulteriori in fase di valutazione, sono in linea con la strategia globale dell'Angola per il settore elettrico di promozione delle energie rinnovabili con l'obiettivo di ridurre i consumi di gasolio, abbassando i costi operativi e le emissioni di CO2 derivanti dai processi industriali.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.