La Rai e Mediaset 'spengono' alcuni canali, cosa cambia dal 20 ottobre

News Mondo CULTURA E SPETTACOLO

I primi canali ad essere interessati sono TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio.

La Rai e Mediaset si preparano ad oscurare alcuni canali dal 20 ottobre.

ROMA – La Rai e Mediaset si preparano ad oscurare alcuni canali dal 20 ottobre.

La Rai trasferirà direttamente in alta definizione Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola. (News Mondo)

Su altri media

Per Mediaset i canali sono TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio TV. Dal 20 ottobre molti canali del digitale terrestre passeranno all'Hd e non saranno più visibili su apparecchi datati. (il Giornale)

E’ sempre più vicina la data nella quale tutti dovranno dire addio al digitale terrestre, almeno come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi. Digitale terrestre: come vedere i canali Rai e Mediaset. Nonostante dal 20 ottobre diversi canali spariranno dal digitale terrestre sarà ancora possibile continuare a vederli. (Consumatore.com)

Sarà allora che nove canali Rai e sei canali Mediaset potranno essere visti solo con televisori adeguati al nuovo standard Mpeg-4. (Il Sole 24 ORE)

Ma anche Rai Sport+ HD, Rai 5, Rai Storia e Rai Movie. Una nuova data si aggiunge all'avvento sempre più inevitabile del digitale terrestre: il 20 ottobre. (Informazione Oggi)

Oltre a Canale 5 HD, Italia 1 HD e Rete 4 HD, Mediaset trasmetterà anche Canale 20 in alta definizione. I dispositivi televisivi che non ricevono i canali in alta definizione HD potranno continuare a ricevere Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai News 24. (LettoQuotidiano)

Il nuovo standard Dvbt-2 nel 2023. Il Mise ha predisposto una lista degli apparecchi compatibili, che può servire a verificare anche se quello in possesso è già adatto. In ogni caso sarà bene effettuare un semplice controllo sui canali ricevuti dal proprio apparecchio, anche attraverso l’apposito decoder. (Wired Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr