Polizia e Guardia di Finanza di Firenze fermano un clan camorristico e bloccano finanziamenti Covid: avvisi per 12 persone

Polizia e Guardia di Finanza di Firenze fermano un clan camorristico e bloccano finanziamenti Covid: avvisi per 12 persone
Prima Firenze INTERNO

Coinvolti non meno di 15 cittadini extracomunitari, prevalentemente provenienti dal Bangladesh, ai quali erano richiesti 1.500 euro per ogni pratica di assunzione

Giuseppe Creazzo, nel capoluogo toscano e in alcune località delle province di Salerno, Prato, Latina, Verona e Potenza.

Gli oltre 150 appartenenti alle forze dell’ordine impegnati stanno dando esecuzione a un provvedimento del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Firenze, Dott. (Prima Firenze)

Su altri media

IL CASO «Camorra, sui social video ​dedicati ai boss che hanno fatto. Blitz a Firenze. (ilmattino.it)

La sede era in una pizzeria di Firenze acquisita all'inizio della pandemia. L'operazione. Le indagini partono a luglio 2020. (gonews)

L’operazione (diretta dalla Direzione distrettuale Antimafia fiorentina e coordinata dalla Direzione nazionale Antimafia) è mirata a fermare l’ascesa di un clan camorristico che si serviva in modo criminoso anche dei finanziamenti Covid erogati dalla stato per fronteggiare l’emergenza economica provocata dalla pandemia. (Sky Tg24 )

Le mani della camorra di Salerno su Firenze: 12 misure cautelari

Gli oltre 150 appartenenti alle forze dell’ordine impegnati stanno dando esecuzione a un provvedimento del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Firenze, Dott. (Met)

La base logistica del nuovo clan formatosi nel capoluogo toscano era la pizzeria di un nocerino. I reati contestati agli indagati sono quelli di associazione a delinquere con l’aggravante mafiosa per aver agevolato il clan camorristico a cui erano legati, presente nella provincia di Salerno (risorgimentonocerino.it)

Le mani della camorra di Salerno su Firenze: 12 misure cautelari Estorsioni e bombe carta: i proventi reinvestiti in Toscana e a Nocera Inferiore. Le mani della camorra salernitana sull’economia toscana: sono 12 le misure cautelari emesse dal tribunale di Firenze nei confronti di altrettanti indagati, tra cui un minore e un consulente del lavoro di Nocera. (Ottopagine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr