Coronavirus Puglia, Pfizer e Moderna dai 60 ai 79 anni. Sospeso Astrazeneca

Coronavirus Puglia, Pfizer e Moderna dai 60 ai 79 anni. Sospeso Astrazeneca
Il Quotidiano Italiano - Bari SALUTE

L’86% degli over 80 avrebbe ricevuto almeno la prima dose; mentre la fascia di età tra i 79 e i 70 anni sarebbe ferma al 60% circa.

Secondo le ultime dichiarazioni dell’assessore Lopalco la fascia 79-60, non fragile, potrebbe essere vaccinata con Pfizer e Moderna, in quanto le prossime dosi AstraZeneca sono già prenotate per i richiami.

Poi ci sono 30.845 dosi di moderna e poco più di 7 mila di Janssen, su circa 12 mila consegnate

Attualmente, nei frigoriferi delle Asl ci sono poco più di 8 mila dosi di Astrazeneca, a cui si aggiungono le 8.800 dosi consegnate nelle ultime ore. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Procede senza soste il piano vaccinale della Regione Campania. Tutto ciò consentirà di garantire senza soste il piano vaccinale a Benevento e nel Sannio (TV Sette Benevento)

Domenica insieme alle 124mila dosi AstraZeneca, dovrebbero arrivare 16mila 900 dosi Moderna e 10mila 500 di J&J. “Con questo ritmo – fa notare Lopalco a Repubblica – potremmo assicurarci 600mila dosi Pfizer al mese. (l'Immediato)

Vaccini, maxi fornitura nel Messinese: pronte ventimila dosi di Pfizer

Diciassette vassoi da oltre 1200 dosi ciascuno che consentono di far schizzare le riserve a disposizione delle farmacie Asp e di poter programmare quell’incremento di somministrazioni che stenta ad arrivare, e non solo nel Messinese. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr