Juventus, ultim'ora Bonucci: arriva la decisione del giudice sportivo

Juventus, ultim'ora Bonucci: arriva la decisione del giudice sportivo
JuveLive SPORT

Nessuna squalifica

Bonucci è stato il protagonista in negativo della cosa, e dopo il referto arbitrale, è arrivata la decisione.

Insomma, nessuna squalifica ma un’ammenda per il comportamento del calciatore che stava per fare il suo ingresso in campo per battere uno dei calci di rigore che poi purtroppo non ci sono stati.

Sono 10mila euro di multa per il difensore bianconero e della nazionale.

Juventus, ultim’ora Bonucci: arriva la decisione del giudice sportivo in merito all’episodio successo ieri sera nella finale contro l’Inter. (JuveLive)

Ne parlano anche altre testate

E' la decisione del Giudice Sportivo, che ha motivato così la sua decisione: "Ammenda di 10mila euro per essersi, al 16° del secondo tempo supplementare, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale" (TUTTO mercato WEB)

E' la decisione del Giudice Sportivo, che ha motivato così la sua decisione: "Ammenda di 10mila euro per essersi, al 16° del secondo tempo supplementare, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale" (Tutto Napoli)

Ascolta la versione audio dell'articolo. Il Giudice Sportivo ha reso note le sanzioni dopo la finale di Supercoppa tra Inter e Juve. L’Inter ha ricevuto un’ammenda «per avere omesso di impedire l’ingresso nel recinto di giuoco di un dirigente non inserito in distinta che sostava nelle vicinanze della panchina avversaria; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale». (Calcio News 24)

Bonucci, niente squalifica: solo una multa

Il giocatore bianconero ha infatti attaccato il dirigente nerazzuro in seguito al gol di Sanchez, a causa di una presunta eccessiva esultanza. Ecco il comunicato:. Ammenda di diecimila euro a Leonardo Bonucci (Juventus) per essersi, al 121′, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato. (SpazioJ)

Aveva schiaffeggiato un dirigente dell’Inter. Lascia tutti sorpresi la decisione presa in maniera ufficiale dal giudice sportivo dopo la Supercoppa di ieri sera. Nessuna squalifica per Leonardo Bonucci, protagonista del brutto gesto di ieri sera inSupercoppa. (MilanLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr